[ Notizie ]
Milano tafferugli prima del derby, bottigliate contro gli agenti: tre feriti e un tifoso arrestato
11 Febbraio 2020 - letto 1357 volte

Derby acceso in campo, derby acceso fuori. Prima dell'inizio di Inter-Milan, poi vinto dai nerazzurri con un 4-2 in rimonta, si sono infatti registrati alcuni momenti di tensione davanti al "Baretto", storico punto di ritrovato degli ultras della Nord. 

Verso le 19.30, circa cento tifosi si sarebbero allontanati dal locale - secondo gli investigatori per non essere identificati - e si sono incamminati verso il cancello 1 per fare ingresso al Meazza. In quelle fasi, stando a quanto riferito dalla Questura, dal gruppetto è partito un fitto lancio di bottiglie di vetro all'indirizzo delle forze dell'ordine schierate in assetto antisommossa poco distante. 

A quel punto il funzionario ha ordinato una carica di alleggerimento per "disperdere" la folla. Nei tafferugli sono rimasti feriti tre carabinieri - tutti portati al vicino San Carlo e dimessi con tre giorni di prognosi - ed è stato arrestato un ragazzo di 28 anni. 

Il giovane - un tifoso del Nizza, curva storicamente gemellata con la Nord, tanto che era presenta anche al tragico Inter-Napoli della morte di Daniele Belardinelli - deve rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

Guai anche per altri tre uomini: un 35enne, un 23enne e un 22enne, tutti italiani. I tre sono stati sorpresi dalla polizia mentre cercavano di scavalcare in via Piccolomini per entrare allo stadio senza biglietto.
I tifosi sono stati bloccati dagli agenti, identificati e denunciati. Per loro - hanno fatto sapere da via Fatebenefratelli - sono già state avviate le procedure per l'emissione del Daspo. 

Nel pomeriggio, invece, la polizia ha effettuato un sequestro a carico di ignoti nel secondo anello blu, la curva del Milan. Durante le fasi di bonifica, una cane poliziotto ha "puntato" due borsoni che erano stati fatti entrare qualche ora prima per l'allestimento della coreografia.
All'interno i poliziotti hanno trovato 19 torce, quattro fumogeni, due sfollagente metallici, un tirapugni, cinque striscioni non autorizzati e un altro telo bianco, con relative bombolette spray rosse e nere.

Notizie correlate Inter
Altre notizie
28 Febbraio 2020 - Un cambiamento storico. Dopo quasi 33 anni, in Curva Nord non si leggerà più la parola "Irriducibili". Lo ha...
27 Febbraio 2020 - Niente più stadi e una denuncia per rapina aggravata. Sono stati individuati e subito puniti i tre pesaresi, due 21enni e un 22enne,...
26 Febbraio 2020 - Tifosi del Liverpool in quarantena dopo il viaggio di ritorno da Madrid, dove i reds hanno giocato lo scorso martedì l'andata...
26 Febbraio 2020 - Sessantanove anni complessivi di Daspo per dieci tifosi della Juvecaserta: la mano pesantissima della questura di Caserta si è...
26 Febbraio 2020 - Undici Daspo sono stati emessi dal Questore di Udine nei confronti di altrettanti tifosi considerati responsabili di fatti illeciti avvenuti...
26 Febbraio 2020 - La maxi-rissa tra baresi e leccesi accaduta domenica, all’altezza di Cerignola, avrà certamente delle conseguenze per le due...
24 Febbraio 2020 - Agguato di circa 150 ultrà del Bari ai tifosi del Lecce poco dopo mezzogiorno sull’autostrada Canosa-Napoli, all’altezza...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Bari & Salerno
IMPRENDITORI LOCALI O NAZIONALI: CORAGGIO... PRENDETEVI IL BARI!! Un video dedicato al gemellaggio fra le due curve.
Tifosi Cavesi a Lanciano
Tifosi Cavesi a Lanciano Lanciano Cavese
Milan Tifosi, Milan vs Liverpool Finale Metro part 4
Milan fans in Athen, metro, singing, Milan Tifosi Norvegesi, www.acmilan.no, Forza magico milan
Mantova - Bologna 2006-07 Ultras Bolognesi
Ultras Bolognesi al casello di Mantova esultano dopo la vittoria della loro squadra

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa