[ Notizie ]
Tafferugli dopo Spal-Lazio, quattro tifosi denunciati
04 Ottobre 2019 - letto 1663 volte

Sono quattro i tifosi spallini denunciati dalla Digos per dei tafferugli avvenuti dopo la partita vinta dai biancoazzurri contro la Lazio, giocata lo scorso 15 settembre allo stadio Paolo Mazza. Per loro è in vista anche il Daspo.

Il tutto si è svolto in maniera ‘itinerante’, impegnando il personale diretto dal commissario Teresa Mancinelli sia in controlli mobili sul posto che nel successivo monitoraggio delle telecamere.

Dopo la gara, il gruppetto ha aspettato che da corso Isonzo defluissero i tifosi della Lazio, in uscita dal settore dello stadio a loro riservato, e poi è partito alla carica verso via Darsena, nonostante gli sbarramenti di sicurezza presenti, andando a inveire contro le auto dei tifosi romani. Alla vista di una pattuglia della Digos, il gruppo ha cambiato direzione, imboccando via Agnelli. Giunti in corso Isonzo, hanno ignorato steward, Polizia municipale e transenne, oltrepassando il blocco stradale, e portandosi in prossimità dei veicoli dei tifosi ospiti. E qui ancora insulti al loro indirizzo, lancio di bicchieri di birra e altri oggetti, minacce nei confronti dei passanti brandendo la cintura con la fibbia di metallo protesa.

Questa volta il deciso intervento del personale della Digos ha messo in fuga i quattro: uno è stato bloccato sul posto, gli altri tre sono riusciti a scappare prendendo la via Gorizia. Ma ciò non gli ha evitato di essere individuati: i poliziotti, infatti, insieme ai colleghi della scientifica, hanno visionato le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza e hanno identificato i tre, prontamente denunciati per aver posto in essere una condotta violenta, sia verbale che fisica, utilizzando oggetti contundenti o comunque atti all’offesa.

La divisione Anticrimine, guidata dal dirigente Paolo Pellegatti, ha avviato al contempo le procedure amministrative per i Daspo.

Notizie correlate Spal
Altre notizie
22 Ottobre 2019 - La Questura di Reggio Emilia ha avviato la procedura per l'emissione del Daspo a carico del paracadutista che domenica scorsa...
22 Ottobre 2019 - Fine delle relazioni. Con un lungo comunicato reso pubblico ieri attraverso il sito web ufficiale, lo Sporting Lisbona annuncia...
22 Ottobre 2019 - Denunciato dalla Digos di Trapani per aver rivolto, al termine della gara contro la Cremonese, epiteti razzisti nei confronti...
22 Ottobre 2019 - Non è stato un pre-partita facile per un gruppo di tifosi viola presenti ieri a Brescia. Come scrive il Corriere dello Sport –...
22 Ottobre 2019 - «La nostra passione non ha padrone, vivi la curva, onora la città». È questo il motto con cui una trentina di...
21 Ottobre 2019 - Un 17enne, già colpito da Daspo, ha tentato di entrare allo stadio per assistere, ieri, alla partita tra A.S.D. Troina e Marsala...
21 Ottobre 2019 - I cori e gli sfottò sugli spalti durante il derby tra Rimini e Cesena, per alcuni, evidentemente non erano bastati. Tanto che un...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Interventi dal corteo della manifestazione nazionale ultras contro il Decreto-Amato - "Non si chiede il permesso per essere liberi"...
Carlo Nervo Standing Ovation
La bandiera del Bologna, il mitico Carlo Nervo, gioca la sua ultima partita della carriera al Dall'Ara, Bologna-Crotone 2-1. Al termine dell'incontro passa a...
bubbles
bubbles West Ham V Blackburn (Bubbles WEST HAM)
inter TORINO 2007 ingresso in campo giocatori
coreografia dell'inter vista dal settore ospiti....TORINO SIAMO NOI!!!

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa