[ Notizie ]
Svizzera, ultras contro la ripresa: "Solo un'orgia televisiva"
08 Maggio 2020 - letto 290 volte

La Swiss Football League vuole riprendere i campionati professionistici di calcio, l'ipotesi è per il weekend del 20-21 giugno, una decisione definitiva, comunica proprio oggi la SFL, verrà presa il 29 maggio. Gli allenamenti, nel frattempo, potranno riprendere dall'11 maggio. Ma i tifosi, o almeno parte di loro, sono contrari. In un comunicato stampa comune, i gruppi del tifo organizzato di Lugano, Servette, Sion, Xamax e Losanna, si schierano con decisione contro la ripartenza: “Questo calcio a tutti i costi, desideroso d’intraprendere una scommessa incerta, ignorando la situazione attuale nel mondo, fingendo di dar l’esempio in ambito di misure sanitarie (…) non rappresenta la nostra visione di calcio e dei valori che dovrebbe trasmettere”, scrivono. Secondo i gruppi ultras, la Swiss Football League starebbe solo cedendo “alle pressioni della mafia UEFA che teme per i redditi generati dalle sue competizioni”. E, pur essendo appassionati di calcio, sottolineano come sia al momento “un’attività tutt’altro che essenziale. La Lega, continuano, non esita “a fare a meno della passione dei tifosi per il beneficio di un calcio nudo e privato d’emozioni, desideroso d’incoraggiare l’emergere in un’orgia di lucrose trasmissioni televisive”.

Il calcio svizzero, spiegano, dovrebbe prendere esempio dall’hockey, che “non ha esitato ad annullare la sua stagione anche quando stavano per iniziare i play off. La ragione della “indecente volontà di ripresa”, continuano, sono “le cifre esorbitanti in gioco nel calcio professionistico mondiale”. Dove non girano soldi, invece, non si è esitato a fermare i campionati, come è il caso per le leghe amatoriali. “Come appassionati di calcio, innamorati delle nostre rispettive squadre, anche se la vita senza calcio ci colpisce, chiediamo alle autorità e agli attori del nostro sport d’ascoltare la ragione e di prolungare il periodo di inattività sportiva, fintanto che sarà necessario”, e concludono con lo slogan: “Il calcio non ha aspettato il Covid-19 per essere malato!”

Notizie correlate Lugano
Altre notizie
27 Maggio 2020 - La sospensione dei campionati nel marzo scorso e le conseguenti limitazioni dovute alle problematiche del Covid 19 ci hanno portato a fare...
27 Maggio 2020 - In vista della ripresa del campionato (prevista per inizio giugno) i tifosi della Lokomotiv Plovdiv hanno chiesto alla Federcalcio bulgara...
27 Maggio 2020 - “Pulvirenti libera il Catania, la storia non ti appartiene”: striscione solidale esposto dai tifosi del Genoa ‘Via Armenia...
26 Maggio 2020 - Durissimo comunicato congiunto da parte di tutti i gruppi ultras dell'Olympique Marsiglia, che ancora una volta invitano il...
21 Maggio 2020 - Il calcio a Trani rinasce, con esso anche la passione dei suoi tifosi. Sorge un nuovo gruppo ultras, come riportato da un comunicato diffuso...
15 Maggio 2020 - La Curva Fiesole, tramite un comunicato pubblicato poco fa sui social, ha preso la sua posizione a proposito dell'eventuale ripartenza...
15 Maggio 2020 - La Serie A punta alla ripartenza e proprio nel pomeriggio è arrivata, attraverso formale comunicato stampa prodotto dalla Lega, la...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Lazio, Lazio cantato dai Reds
"lazio lazio" cantato tai tifosi del manchester contro i tifosi della roma
ULTRAS GROTTAGLIE  AL DEGLI ULIVI
BARLETTA GROTTAGLIE IN CAMPO NEUTRO...ANDRIA http://ultrasgrottaglie.freeforumzone.leonardo.it
Trasferta Torino-Fiorentina 2008! Gol Di Osvaldo!
Esultanza dei tifosi al gol che ci manda dritti in champion's!
Ultras Granata a Marassi_Genoa
ultras torino fc a genova x trofeo spagnolo

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa