[ Notizie ]
Svizzera, ultras contro la ripresa: "Solo un'orgia televisiva"
08 Maggio 2020 - letto 439 volte

La Swiss Football League vuole riprendere i campionati professionistici di calcio, l'ipotesi è per il weekend del 20-21 giugno, una decisione definitiva, comunica proprio oggi la SFL, verrà presa il 29 maggio. Gli allenamenti, nel frattempo, potranno riprendere dall'11 maggio. Ma i tifosi, o almeno parte di loro, sono contrari. In un comunicato stampa comune, i gruppi del tifo organizzato di Lugano, Servette, Sion, Xamax e Losanna, si schierano con decisione contro la ripartenza: “Questo calcio a tutti i costi, desideroso d’intraprendere una scommessa incerta, ignorando la situazione attuale nel mondo, fingendo di dar l’esempio in ambito di misure sanitarie (…) non rappresenta la nostra visione di calcio e dei valori che dovrebbe trasmettere”, scrivono. Secondo i gruppi ultras, la Swiss Football League starebbe solo cedendo “alle pressioni della mafia UEFA che teme per i redditi generati dalle sue competizioni”. E, pur essendo appassionati di calcio, sottolineano come sia al momento “un’attività tutt’altro che essenziale. La Lega, continuano, non esita “a fare a meno della passione dei tifosi per il beneficio di un calcio nudo e privato d’emozioni, desideroso d’incoraggiare l’emergere in un’orgia di lucrose trasmissioni televisive”.

Il calcio svizzero, spiegano, dovrebbe prendere esempio dall’hockey, che “non ha esitato ad annullare la sua stagione anche quando stavano per iniziare i play off. La ragione della “indecente volontà di ripresa”, continuano, sono “le cifre esorbitanti in gioco nel calcio professionistico mondiale”. Dove non girano soldi, invece, non si è esitato a fermare i campionati, come è il caso per le leghe amatoriali. “Come appassionati di calcio, innamorati delle nostre rispettive squadre, anche se la vita senza calcio ci colpisce, chiediamo alle autorità e agli attori del nostro sport d’ascoltare la ragione e di prolungare il periodo di inattività sportiva, fintanto che sarà necessario”, e concludono con lo slogan: “Il calcio non ha aspettato il Covid-19 per essere malato!”

Notizie correlate Lugano
Altre notizie
29 Ottobre 2020 - Cosa significa essere ultras? Essere ULTRAS significa essere a difesa della città, in ogni Suo aspetto e sfaccettatura. Essere...
27 Ottobre 2020 - “Avete distrutto la pescaresità...Fuori da questa città”. Recita così uno striscione della tifoseria...
27 Ottobre 2020 - Non è un periodo semplice per la Cavese. Dopo la sconfitta contro il Monopoli per 0-1, alcuni esponenti della tifoseria si sono...
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ultras inter
inter v doria video created by member, ultrasinter (Inter)
Ancona Ascoli
mini percorso tra i vecchi incontri tra Ancona e Ascoli
Fossa dei Leoni 1970 --- Fortitudo-Montegranaro
Servizio sulla Fossa, relativo all'incontro casalingo contro la Premiata Montegranaro. Serie A 2006/07.
Roma - Genoa seria A 2008 FORZA VECCHI GRIFONE
due delle tifoserie piu belle in Italia...i genoani in trasferta fanno sempre bella figura.

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa