[ Notizie ]
Parma: domenica al Taridni 15 minuti di silenzio
29 Novembre 2019 - letto 911 volte

15 minuti di silenzio. 15 minuti di sciopero del tifo. 15 minuti per pensare a 9 diffide, arrivate per il non fatto di Ferrara. Perché di questo stiamo parlando.

Purtroppo siamo stati abituati negli anni a vedere calpestati e ridotti via via i nostri diritti di cittadini italiani, usati dal sistema come capro espiatorio per nascondere tutte le nefandezze del calcio (partite truccate, calcio scommesse, stadi sempre più cari riservati ad un'elite di tifosi-clienti che devono spendere sempre di più, doping finanziario e sportivo, sparizione di società storiche e quant'altro). Spesso abbiamo lasciato passare leggi da regime. adesso la misura è colma. A Ferrara abbiamo organizzato una trasferta soli, come soli volevamo andare allo stadio. Questo però non è più permesso nel nostro Paese, e sembra una questione di vitale importanza per i vari governi e le questure, anziché risolvere le centinaia di problemi reali che attanagliano la nostra Nazione, ed in questi giorni abbiamo più di un esempio. A Ferrara stavamo andando allo stadio a piedi, ci ha fermato la digos locale ed identificato tutti, solo per il fatto di non essere stati a conoscenza del nostro programma. Nel tragitto non è successo nulla, niente è accaduto. Zero di zero. Nulla. Però 9 ragazzi sono stati scelti a caso come destinatari di daspo. Per educare tutti gli altri ad eseguire i diktat del padrone. E dopo gli ultras, come ripetiamo ormai da vent'anni, toccherà a tutti quelli che non si uniformeranno ai piani di controllo del regime. In quella stessa Ferrara dove in ragazzo di 18 anni è stato ucciso brutalmente in un controllo di polizia, ma la cui immagine non può essere esposta negli stadi per non irritare i controllori. Come già successo neanche due mesi fa, ci troviamo a commentare dei provvedimenti inibitori nei confronti di intenzioni o presunte tali. Ed anche in questo caso, sono stati colpiti ragazzi del gruppo, ragazzi che portano avanti la curva, ragazzi che vedete tutte le partite su quei gradoni. Sono gli stessi ragazzi che organizzano le trasferte, preparano le coreografie e coordinano il tifo in curva. Quei ragazzi di cui probabilmente non conoscete il nome, ma avete visto in casa ed in trasferta, che avete visto sbattersi per rendere grande la nostra casa, la Curva Nord Matteo Bagnaresi, che avete visto emozionarsi in quei novanta minuti. Per tutto questo e non solo, oggi per 15 minuti non tiferemo. Vi chiediamo di fare altrettanto. Vi chiediamo rispettare la nostra decisione. Vi chiediamo di essere Curva Nord Matteo Bagnaresi.

ORA E PER SEMPRE, CURVA NORD MATTEO BAGNARESI!!

Notizie correlate Parma
Altre notizie
20 Gennaio 2020 - Non solo i problemi in campo e nello spogliatoio, quest'anno il Napoli sta facendo i conti anche con un ambiente incandescente e con la...
20 Gennaio 2020 - Le contestazioni, si sa, non hanno confini. Quando qualcosa non va in una squadra, i tifosi si sentono in diritto di dire la loro, ovunque...
20 Gennaio 2020 - Un uomo di 39 anni - tifoso della Vultur Rionero (Eccellenza lucana) - è morto investito da un’auto sulla quale viaggiavano...
15 Gennaio 2020 - Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo svolti ieri durante l'incontro di calcio Napoli-Perugia, un equipaggio del...
13 Gennaio 2020 - Dai 3000 di Marsala ai 100 di San Tommaso è evidente che anche la tifoseria come la squadra ha subito un involuzione. Non...
13 Gennaio 2020 - "Dopo Napoli, anche la Juventus fissa il biglietto addirittura a 43 euro, una cifra decisamente troppo alta, fuori dalla portata per un...
13 Gennaio 2020 - Momenti di tensione si sono avuti nel pomeriggio a Nocera Inferiore (Salerno) tra sostenitori della Reggina e della Cavese. Entrambe le...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Greatest YNWA ever
You'll never walk alone when liverpool beat chelsea in the champions league semi final
Fasano - Barletta
penultima giornata di andata 2007-2008
Giocatori e tifosi del Borussia Dortmund cantano
Giocatori e tifosi del Borussia Dortmund cantano "Jingle Bells" dopo la partita con l'Hoffenheim
Udinese v Inter
Coreografia delle due squadre
Coro Boia chi molla, ultras lazio a livorno.UltrasMad
Settore ospiti Armando Picchi, Ultras Lazio coro Boia chi molla. Livorno - Lazio. www.UltrasMad.com

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa