[ Notizie ]
Marsala-Acireale: arrestati due degli autori della sassaiola
03 Ottobre 2019 - letto 757 volte

Sono stati arrestati due protagonisti della sassaiola avvenuta prima della partita tra Marsala e Acireale nello scorso weekend. Circa mezz’ora prima dell’inizio della gara, mentre transitava la tifoseria acese presso l’ingresso del settore ospiti, un gruppo di facinorosi appartenenti alla tifoseria marsalese provocava dei disordini lungo la via Largo Stadio Municipale. In particolare, gli stessi si rendevano protagonisti di un lancio di sassi ed altri oggetti indirizzato ai rivali acesi, nonostante la presenza dello sbarramento creato con i mezzi dei reparti inquadrati, ivi posizionati per evitare contatti tra le due tifoserie. Altri due soggetti, inoltre, presenti all’interno dell’attiguo mercato ortofrutticolo, agevolavano la condotta degli arrestati procurando agli stessi il materiale da lanciare, lì appositamente reperito, attraverso la relativa recinzione. Dall’estrapolazione delle immagini e dall’attento esame delle videoriprese effettuate dalla Polizia Scientifica, il personale del Commissariato di P.S. di Marsala unitamente al personale della Digos è riuscito ad identificare i due autori colti nell’atto di lancio di sassi contro la tifoseria rivale e lo schieramento delle forze dell’ordine. In tale occasione, è stato applicato l’istituto della “flagranza differita”, che prevede la possibilità di arrestare gli autori di reato avvenuti in occasione di manifestazioni sportive entro 48 ore dalla commissione dei fatti, nel caso in cui non sia possibile operare immediatamente per ragioni di sicurezza e incolumità pubblica. In data odierna, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto, in attesa del giudizio, la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il Commissariato di Marsala 5 volte a settimana, compresi sabato e domenica, tra le ore 15 e le ore 16. I soggetti che hanno agevolato la condotta degli arrestati sono stati invece deferiti in stato di libertà. Nei confronti di tutti gli indagati verrà emesso apposito provvedimento di DASPO del Questore di Trapani. Sono tuttora in corso indagini del Commissariato di Marsala e della Digos volte ad identificare gli altri tifosi marsalesi che hanno partecipato ai disordini all’esterno dello stadio, nonché al lancio di oggetti all’interno della gradinata in direzione del settore ospiti dedicato agli acesi.

Notizie correlate Marsala
Altre notizie
22 Ottobre 2019 - La Questura di Reggio Emilia ha avviato la procedura per l'emissione del Daspo a carico del paracadutista che domenica scorsa...
22 Ottobre 2019 - Fine delle relazioni. Con un lungo comunicato reso pubblico ieri attraverso il sito web ufficiale, lo Sporting Lisbona annuncia...
22 Ottobre 2019 - Denunciato dalla Digos di Trapani per aver rivolto, al termine della gara contro la Cremonese, epiteti razzisti nei confronti...
22 Ottobre 2019 - Non è stato un pre-partita facile per un gruppo di tifosi viola presenti ieri a Brescia. Come scrive il Corriere dello Sport –...
22 Ottobre 2019 - «La nostra passione non ha padrone, vivi la curva, onora la città». È questo il motto con cui una trentina di...
21 Ottobre 2019 - Un 17enne, già colpito da Daspo, ha tentato di entrare allo stadio per assistere, ieri, alla partita tra A.S.D. Troina e Marsala...
21 Ottobre 2019 - I cori e gli sfottò sugli spalti durante il derby tra Rimini e Cesena, per alcuni, evidentemente non erano bastati. Tanto che un...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
All Ultras of Europe for GABRIELE SANDRI
Gli ultimi saluti che tutti gli ultras di tutte le curve d'Europa hanno voluto dedicare a GABBO
Ultras Crotone Bologna-Crotone 0-2 (2014)
Festa Ultras Crotone nel Post-Partita di Bologna Crotone 0-2 del 20/09/2014
curva sud milano
final champions league 28-5-2003 manchester (Milan)
Piacenza - Genoa: boato al goal di Rossi
Al 34° minuto del secondo tempo Marco Rossi segna il goal del provvisorio 1 a 2 per il Genoa, che si porta così ad un passo dall'agognata promozione in serie...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa