[ Notizie ]
Bologna, tifoso Milan accoltellato: la rissa per una «vendetta» tra ultrà rossoneri
10 Dicembre 2019 - letto 2268 volte

Non solo una banale lite per un paio di pantaloncini gettati dai giocatori nel settore ospiti dello stadio Dall’Ara e da riportare a Milano come trofeo. Dietro l’accoltellamento di un ultrà rossonero domenica 8 dicembre allo stadio dopo Bologna-Milan c’è molto altro. E si tratterebbe di una lite e di un successivo pestaggio avvenuto il 1° dicembre in occasione di un’altra trasferta emiliana della squadra rossonera, quella contro il Parma, nella città ducale.

Tutto è avvenuto domenica sera, al termine della partita vinta dal Milan per 3 a 2. Durante il deflusso dallo stadio, dopo che non si erano verificati incidenti né contatti con la tifoseria emiliana, all’altezza di via Menabue è scoppiato un parapiglia tra gli stessi supporter rossoneri. A farne le spese un tifoso milanista del gruppo ultrà «Nervi tesi», accoltellato all’addome con un fendente. Colpito anche un amico ma soltanto con una scarica di pugni in volto. L’accoltellato è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna, dove è stato operato nella notte per ridurre la lesione interna. Non è in pericolo di vita e le sue condizioni sono stabili.

L’aggressore fa parte di un gruppo di ultrà mantovani, anche se è considerato un tifoso «occasionale», ed è stato subito fermato dalla Digos. Dopo un lungo interrogatorio è stato rilasciato con una denuncia a piede libero per lesioni. Secondo gli inquirenti dietro l’accoltellamento di domenica sera non ci sarebbe una banale lite tra tifosi per un «trofeo» da riportare a casa.

La causa sarebbe invece da ricercare in un precedente episodio avvenuto domenica 1 dicembre in occasione della trasferta dei rossoneri nella città ducale per Parma-Milan (0-1). In quella circostanza ci sarebbe stata una violenta discussione tra alcuni membri del gruppo «Nervi tesi» – di cui fa parte la vittima dell’accoltellamento – e tifosi rossoneri arrivati da Mantova. Il «casus belli» sarebbe da ricercare nel posizionamento dei vari gruppi ultrà su un bus navetta che conduceva i supporter allo stadio. I «mantovani» non avrebbero rispettato le disposizioni e a quel punto sarebbe nata la lite con alcuni membri dei «Nervi tesi». In quell’occasione il ragazzo denunciato per l’accoltellamento di Bologna sarebbe stato picchiato dai rivali.

Così domenica sera è arrivata la vendetta a colpi di coltello. Un episodio sul quale ora cercheranno di fare luce le indagini della Procura e della Digos di Bologna, ma anche dei loro colleghi milanesi che negli ultimi anni hanno più volte indagato su tensioni e pestaggi avvenuti nella Curva Sud rossonera.

Notizie correlate Milan
Altre notizie
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
13 Ottobre 2020 - "Mentre è a rischio il futuro di un'intera generazione... E' inopportuno parlare di calcio. Leggi e repressione, brutta...
13 Ottobre 2020 - Una giornata all'insegna dell'aggregazione e del vivere ultras. Osservando precauzioni, distanziamento e protocolli anti Covid. Un...
12 Ottobre 2020 - In un precedente comunicato avevamo già manifestato il nostro pensiero riguardo ad una eventuale riapertura degli stadi. Sapevamo che...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
inter TORINO 2007 ingresso in campo giocatori
coreografia dell'inter vista dal settore ospiti....TORINO SIAMO NOI!!!
inno CHAMPIONS LEAGUE Roma-Manchester united
l'inno della champions league prima dei quarti di finale roma-manchester
Juventus vs Vicenza
Juventus vs Vicenza, 16/09/2006, Stadio Olimpico Torino (Juventus)
Catania - Palermo 02/02/2007
Catania - Palermo 02/02/2007 riots and the murder of a copper.

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa