[ Notizie ]
Genoa, i gruppi della Nord: "Domenica in corteo fino a Marassi"
28 Agosto 2019 - letto 1202 volte

«Sì alla Nord colorata di maglie e bandiere rossoblù, ma la contestazione contro il presidente Preziosi continuerà, per cui in gradinata, per il match con la Fiorentina, non ci saranno striscioni e vessilli dei club di tifosi». È quanto emerso dall’assemblea dei gruppi della Nord ieri sera alla Sala Chiamata del Porto, dove gli ultras hanno dato appuntamento alla tifoseria domenica in piazza Alimonda: «Tutti in maglia rossoblù, corteo diretto al Ferraris».

«Il rinnovato entusiasmo, figlio di una genoanità mai sopita, crediamo non possa e non debba frenare la contestazione alla presidenza»: con queste parole i gruppi della Nord avevano convocato l’assemblea in vista del debutto stagionale al Ferraris del Grifone. Concetto ribadito nell’assemblea di ieri, a cui hanno preso parte circa 200 tifosi, in un Sala tappezzata da sei striscioni con la scritta “Preziosi vattene” e uno che dava appuntamento alle 17.30 di domenica, in piazza Alimonda, per il corteo diretto a Marassi. 

«Le parole di Preziosi - hanno detto i tifosi che hanno preso la parola - hanno offeso in modo irrimediabile la tifoseria per cui la contestazione nei suoi confronti non finisce, ma allo stadio non faremo mai venir meno il supporto alla squadra. Se il Genoa vince siamo i primi a gioire a prescindere dalla contestazione a Preziosi. Non dobbiamo mollare la contestazione per cui niente striscioni e bandiere dei gruppi allo stadio, ma coloreremo la Nord con le bandiere del Genoa». Gli ultras hanno fatto capire che la contestazione si svolgerà soprattutto al di fuori dello stadio. E hanno lanciato un’iniziativa per il 6 settembre: «La società ha deciso di fare un’amichevole a Chiavari alle 20.30: noi chiederemo di anticiparla alle 18, così potremo andare a Chiavari e al ritorno spostarci in piazza De Ferrari per festeggiare il compleanno del Genoa ma senza la società. Se il club non la sposterà, festeggeremo comunque il compleanno a De Ferrari e non andremo a Chiavari». Nell’assemblea si è parlato inoltre delle questioni legate al “decreto sicurezza bis” ed è stato presentato il nuovo sito della Nord (www.ilventodellanord.it) che «servirà a fare chiarezza nelle comunicazioni».

Notizie correlate Genoa
Altre notizie
15 Gennaio 2020 - Nel corso dei servizi di prevenzione e controllo svolti ieri durante l'incontro di calcio Napoli-Perugia, un equipaggio del...
13 Gennaio 2020 - Dai 3000 di Marsala ai 100 di San Tommaso è evidente che anche la tifoseria come la squadra ha subito un involuzione. Non...
13 Gennaio 2020 - "Dopo Napoli, anche la Juventus fissa il biglietto addirittura a 43 euro, una cifra decisamente troppo alta, fuori dalla portata per un...
13 Gennaio 2020 - Momenti di tensione si sono avuti nel pomeriggio a Nocera Inferiore (Salerno) tra sostenitori della Reggina e della Cavese. Entrambe le...
13 Gennaio 2020 - I tifosi della SPAL si sono presentati oggi al Franchi in diverse centinaia per sostenere la squadra di Semplici in uno dei momenti...
13 Gennaio 2020 - Nelle scorse settimane in molti avranno letto le notizie riguardanti i fatti avvenuti in curva Primavera a Torino e, più...
27 Dicembre 2019 - Gli scontri avvennero prima della partita Carrarese-Alessandria di sputata nella città apuana il 1 settembre 2019. I provvedimenti di...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Chievo e North Side
I momenti più significativi della storia recente del Chievo e del North Side
Twente-Zwolle (halve finale)
Twente: coreografia dei tifosi con Homer Simpson
bubbles
bubbles West Ham V Blackburn (Bubbles WEST HAM)
Collage coreografie BARI calcio
IMPRENDITORI LOCALI O NAZIONALI: CORAGGIO... PRENDETEVI IL BARI!! Una raccolta di filmati su alcune delle piu' belle coreografie della Nord barese. Un...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa