[ Notizie ]
Anche gli ultrà della Bundesliga contrari alla ripresa dei campionati
27 Aprile 2020 - letto 404 volte

Non sono solo gli ultrà italiani, con le curve di Brescia, Atalanta e Genoa in prima linea, a contestare la possibile ripresa del campionato,

Anche in Germania infatti gli ultrà dei vari Club di Bundesliga si sono apertamente schierati contro l'ipotesi di ricominciare il torneo in un momento così drammatico per il mondo intero, alle prese con la pandemia da Coronavirus che ha già provocato più di 200mila vittime in tutto il pianeta.

Il prossimo 30 Aprile la Cancelliera Angela Merkel annuncerà la decisione del Governo tedesco in merito, ma nel frattempo giungono le varie prese di posizione dei gruppi organizzati, che hanno emesso un comunicato congiunto nel quale viene chiaramente espresso il loro parere fortemente negativo sulla ripresa del torneo.

Particolarmente eloquenti poi gli striscioni della tifoseria del Bayern Monaco apparsi in città: "La vostra avidità non si ferma nemmeno di fronte a una pandemia. No alle porte chiuse" e ancora "Tamponi per gruppi a rischio anzichè per le bambole milionarie. Basta con la dittatura del denaro".

Secondo un sondaggio però la maggioranza degli sportivi tedeschi sarebbe invece favorevole alla ripresa del campionato.

Restano i timori per possibili assembramenti fuori dagli stadi in occasione delle gare a porte chiuse, con la polizia che si vedrebbe quindi costretta ad intervenire con tutto quello che ne potrebbe conseguire.

Per evitare ciò la Federcalcio tedesca starebbe pensando di dare la sconfitta a tavolino a quelle società i cui tifosi si rendessero colpevoli di effettuare tali assembramenti.

Insomma, anche in Germania il nodo della ripresa dei campionati non sembra affatto di facile soluzione.

Fino ad ora in Europa solo l'Olanda ha già annunciato la chiusura definitiva del campionato, comunicando che il titolo non sarà assegnato e congelando promozioni e retrocessioni, mentre il Belgio pare avviato sulla stessa linea anche se una decisione ufficiale non è ancora stata presa.

Per tutti gli altri campionati regna invece ancora l'incertezza.

Italia in testa.

Notizie correlate Brescia
Altre notizie
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
13 Ottobre 2020 - "Mentre è a rischio il futuro di un'intera generazione... E' inopportuno parlare di calcio. Leggi e repressione, brutta...
13 Ottobre 2020 - Una giornata all'insegna dell'aggregazione e del vivere ultras. Osservando precauzioni, distanziamento e protocolli anti Covid. Un...
12 Ottobre 2020 - In un precedente comunicato avevamo già manifestato il nostro pensiero riguardo ad una eventuale riapertura degli stadi. Sapevamo che...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ravenna Ancona 28/01/2007
Tifosi dorici in trasferta a Ravenna
*ITALIA* CAMPIONI DEL  MONDO - CIRCO MASSIMO - INNO
Italia campione del mondo 2006, 2006 FIFA World Champion, Italia, Roma , Circo Massimo, Inno Nazionale. 1.000.000 di persone che cantano. Zidane must die....
Chievo e North Side
I momenti più significativi della storia recente del Chievo e del North Side
Torce In Curva Fiesole Sull'Inno
Torce sull'Inno prima di Fiorentina - Inter, AUTENTICO SPETTACOLO. Gruppo Storico UV '73 www.gruppostoricouv73.com UNISCITI ALLA STORIA!!!
Esultanza per Sabri Sarioglu
Il capitano esulta dirigendo il coro dei propri tifosi

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa