[ Notizie ]
Catania e Crotone: il racconto di una serata vissuta in amicizia sugli spalti
17 Febbraio 2015 - letto 3152 volte

Un’amicizia vera e sincera tra le tifoserie di Catania e Crotone. Si prevedeva una battaglia sportiva sul rettangolo di gioco, così è stato. Sugli spalti, invece, spazio solo per sostenere le rispettive squadre del cuore e dimostrare la solidità dell’amicizia che lega le due tifoserie. Davvero un bello spettacolo lo stadio Massimino tinto di rossoazzurro e rossoblu. Uno spettacolo cominciato sin dal momento in cui i supporters crotonesi hanno messo piede all’interno del Settore Ospiti con uno striscione recante la scritta “Siamo orgogliosi e fieri di avere come amici ultras veri” ed il grido “In Sicilia solo Catania”.

Proprio in quel momento sono partiti applausi scroscianti all’indirizzo dei tifosi crotonesi. La Curva Sud ricambiava urlando “In Calabria solo Crotone” e “Onoriamo chi ci rispetta”, coro che anche la Nord ha scandito nel corso della gara con un’avversione che accomuna particolarmente catanesi e crotonesi: quella verso i colori rosanero della Sicilia. Lo spettacolo di tifo è proseguito cantando a squarciagola nella speranza di festeggiare una bella vittoria. I tifosi del Crotone ci hanno creduto davvero dopo avere esultato al 4’ a seguito del gol messo a segno da Torregrossa, ma la tifoseria di casa non si è mai persa d’animo.

Tifo davvero incessante. Da una parte i crotonesi che confidavano nella possibilità di strappare tre punti fondamentali per la lotta salvezza, dall’altra i catanesi che sostenevano i propri beniamini sprigionando tutta l’energia possibile. Commovente davvero, a tratti, il sostegno della Curva rossoazzurra che dava la sensazione di scendere in campo con i giocatori. “Fate gol, fate gol, fate gol!” insiste la Sud, mentre la Nord vuole a tutti i costi “questa vittoria”. Vittoria che tarda ad arrivare perché il Catania, nonostante metta il cuore sul rettangolo di gioco, fatica dannatamente a scardinare la difesa calabrese.

Quando mancano pochi istanti al 90’, “Fino alla fine, Catania fino alla fine” è l’appello della Curva Nord nei confronti della squadra, invitata a non mollare fino a quando c’è la possibilità di rimettere le cose a posto. Al 92’ il colpo di testa di Castro che spinge il pallone verso la rete “premia” il generoso sostegno dei tifosi e la volontà della squadra di Marcolin di riequilibrare il risultato. Un boato incredibile accompagna l’esultanza del Catania e di tutta la panchina rossoazzurra per un gol che sembrava quasi impossibile da segnare. Quasi, appunto. I tifosi non hanno mai smesso di crederci e con loro la squadra. Mentre lo stadio Angelo Massimino diventa una bolgia autentica, sulle ali dell’entusiasmo il Catania prova a vincere in extremis la partita.

Esauriti i quattro minuti di recupero, però, non c’è più tempo. Non mancano tuttavia gli applausi convinti del pubblico che ringrazia i propri beniamini per avere lottato fino all’ultimo istante. “Vi vogliamo così” si sente dalla Sud, mentre la Nord ribadisce il concetto che “vogliamo gente che lotta”. Dopo che l’arbitro Sacchi, fischiatissimo da tutto lo stadio, si dirige verso gli spogliatoi, arriva il momento giusto per i saluti a distanza tra le tifoserie di Catania e Crotone. “Salutiamo tutta Catania” è l’urlo dei crotonesi, soddisfatti dell’accoglienza ricevuta e felici di portare avanti un rapporto amichevole, quasi di fratellanza con i tifosi etnei. Finisce 1-1, risultato che nel complesso accontenta tutti.

Notizie correlate Catania
Altre notizie
29 Ottobre 2020 - Cosa significa essere ultras? Essere ULTRAS significa essere a difesa della città, in ogni Suo aspetto e sfaccettatura. Essere...
27 Ottobre 2020 - “Avete distrutto la pescaresità...Fuori da questa città”. Recita così uno striscione della tifoseria...
27 Ottobre 2020 - Non è un periodo semplice per la Cavese. Dopo la sconfitta contro il Monopoli per 0-1, alcuni esponenti della tifoseria si sono...
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
empolesi a siena
empolesi a siena afare gran casino. mitici!!!!!!!!!!!!!!
Brescia-Bologna 2006-07 Ultras
I Bolognesi presenti colorano il settore ospiti coi bandieroni in avvio di partita
ULTRAS GROTTAGLIE  AL DEGLI ULIVI
BARLETTA GROTTAGLIE IN CAMPO NEUTRO...ANDRIA http://ultrasgrottaglie.freeforumzone.leonardo.it
Fossa dei Leoni Fortitudo Bologna
alcune immagini della Fossa dei Leoni..ultras della Fortitudo di Bologna

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa