[ Notizie ]
Ultras Mantino a sindaco e assessore: "Lavori allo stadio, si faccia chiarezza sui tempi di consegna"
09 Luglio 2020 - letto 321 volte

Caro Sindaco dott. Toma
Caro assessore dott. Romano Massimiliano

Il 23 giugno ci siamo incontrati in comune, abbiamo dialogato nell’interesse del nostro paese, si sono trovate delle possibili soluzioni per i lavori allo stadio di Via del mare e di conseguenza il nostro sogno si sarebbe potuto avverare: vedere la nostra squadra giocare a casa propria.

Fiduciosi che questo si potesse avverare ci siamo dati appuntamento entro una settimana.

Tale appuntamento non è mai avvenuto se non con una videochiamata con l’assessore allo sport dott. Romano.

Di contro ad oggi 8 luglio la situazione ai lavori al campo di Via del mare è invariata; i lavori sull’impianto di illuminazione – cartello riporta inizio lavori 5 maggio – il fine lavori sarebbe dovuto essere 25 giugno – ma di lavori si sono solo fatte poche ore, un sabato metà giornata ed un lunedì – tutto fermo e non si sa se il comune ha concesso una proroga – non si conosce il motivo del perchè i lavori non procedono dopo due mesi dalla data di inizio – ma cosa più grave non si ha alcuna certezza della data possibile di fine lavori e consegna cantiere.

Il 5 agosto scadrà la domanda di iscrizione al campionato di Eccellenza ed il campo di Matino è omologato fino alla 1ª Categoria.

Intanto la Polisportiva Matino prima di investire delle importanti somme ha necessità di avere certezze sulla struttura – sui tempi di consegna dello stadio – diverse squadre si stanno muovendo – non vogliamo perdere tempo importante rispetto ad altre Società.

Vogliamo Chiarezza.
Meritiamo Rispetto.
Chiediamo la convocazione urgente di un incontro con la ditta che è sparita e che doveva terminare i lavori entro il 25 giugno.

Alla presenza di un responsabile ufficio tecnico per il problema omologazione fino alla 1ª Categoria.
Vogliamo avere un incontro in cui si fissano dei tempi per iscritto dai quali nessuno dovrà venire meno.

Noi amiamo Matino e non vogliamo che il calcio si perda ma soprattutto non vogliamo che quelle poche persone che investono passione e denari perdano la pazienza o si svogliano e decidano di non voler più proseguire in questo sogno.

NOI SIAMO ATTENTI E VIGILIAMO
LE FOTO PARLANO CHIARO!!!!

Altre notizie
05 Agosto 2020 - Con un lungo comunicato Orgoglio Grigio ha reso noto che l’associazione ha deciso il suo scioglimento. Questo il testo diffuso....
04 Agosto 2020 - Due giorni fa, nella cornice del Maschio Angioino di Napoli, si è tenuto un incontro fra una delegazione di ultras provenienti da...
04 Agosto 2020 - La Sampdoria ha comunicato le modalità di richiesta del rimborso per il rateo degli abbonamenti non goduti. Gli Ultras Tito...
04 Agosto 2020 - Gli Ultras 2898, principale gruppo della tifoseria bianconera, commenta l’annata del Picchio, culminata con la salvezza di...
03 Agosto 2020 - ROTA CI SEI O CI FAI? Abbiamo appreso anche con un certo sollievo la fine dell’era Grassi, un presidente con il quale non si...
03 Agosto 2020 - "Per l'Entella non ci sono confini", raccontano i protagonisti. Sono i sei tifosi che due sere fa hanno affittato tre gru e...
03 Agosto 2020 - È caos totale in casa Perugia. Mentre la società valuta l'ennesimo ribaltone in panchina, nel tentativo di rialzare la...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ultras lecce!
leccesi a bologna 3 (2006)
Torce In Curva Fiesole Sull'Inno
Torce sull'Inno prima di Fiorentina - Inter, AUTENTICO SPETTACOLO. Gruppo Storico UV '73 www.gruppostoricouv73.com UNISCITI ALLA STORIA!!!
Giocatori e tifosi del Borussia Dortmund cantano
Giocatori e tifosi del Borussia Dortmund cantano "Jingle Bells" dopo la partita con l'Hoffenheim
Bologna-Pescara 2006-07   Ultras Bologna
Ultras della Curva Andrea Costa Bologna in occasione dell'incontro di Serie B Bologna-Pescara, terminato 2-1 a favore dei padroni di casa.

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa