[ Notizie ]
Serie D, Seregno-Pro Sesto: trasferta vietata ai tifosi
19 Dicembre 2019 - letto 1832 volte

Il big match di domenica tra Seregno e Pro Sesto si giocherà senza tifoseria ospite. È la partita più attesa dell’anno in Brianza e non solo. I continui sfottò social, più dalla parte seregnese che sestese, avevano messo ulteriore pepe a quello che doveva essere lo scontro diretto tra le due reginette del girone B di serie D. Che scontro diretto propriamente non è. Il Seregno non vince da 50 giorni e i 13 punti dalla capolista Pro Sesto sono un gap difficilmente ricucibile. Ora il provvedimento di divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Milano adottato dal Prefetto di Monza e Brianza Patrizia Palmisani comunicato martedì al Seregno e notificato ieri al presidente della Pro Sesto Gabriele Albertini toglie ulteriore pathos alla gara. Nel dispositivo viene motivata la decisione in più punti.

Si parla di "evento critico sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica a causa della fortissima e storica rivalità esistente tra le due tifoserie, più volte sfociata in momenti di tensione… solo grazie alla presenza di un cospicuo numero di operatori delle Forze di polizia è stato evitato il contatto". Il Questore quantifica 250 tifosi della Pro Sesto pronti a muoversi, di cui 50 ultras considerati a rischio, "i quali in assenza di una tribuna a loro riservata andrebbero ad essere posizionati assieme ai tifosi locali". Secondo la Prefettura non ci sarebbero le necessarie condizioni di sicurezza per il regolare svolgimento della manifestazione.
Ieri sera la società di Albertini ha diffuso un comunicato in cui esprime “perplessità” per la misura adottata e si chiede "...come sia possibile che nella scorsa stagione sportiva il Ferruccio abbia invece ospitato sia la partita con la Pro Sesto (nessuno scontro tra tifosi in quell’occasione) che quelle con altre tifoserie numerose come quelle di Como e Mantova".

La perplessità dei dirigenti sestesi è riferibile alla mancanza di sicurezza e soprattutto all’assenza della separazione strutturale delle due tifoserie rimasta invariata dal 2017. Da questo punto di vista il Ferruccio è forse uno degli stadi più sicuri della categoria con un settore ospiti (le due tribunette) frontale e scollegato rispetto alla tribuna centrale. Il settore che la società ospitante, qualche giorno fa, aveva indicato, alla Pro "sulla base delle informazioni ricevute dai Carabinieri di Seregno" come quello di pertinenza per la propria tifoseria. Ci fu qualche polemica (l’ennesima tra i due club) per il prezzo di 15 euro – giudicato eccessivo – dei biglietti, subito smorzata dal divieto di trasferta...

Altre notizie
13 Luglio 2020 - Gli ultras del Cattolica Calcio fanno sentire la loro voce. A scatenare l’ira del cuore della tifoseria giallorossa le voci relative...
13 Luglio 2020 - “Il tempo mette ognuno al proprio posto, ogni regina sul suo trono, ogni pagliaccio nel proprio circo”: è questo lo...
13 Luglio 2020 - Il Parco Robinson si trova nel quartiere Pilastro, di fronte alla discoteca Subway, dove una volta c’era l’Ok Center. Il...
13 Luglio 2020 - Dopo gli striscioni apparsi fuori il centro sportivo della Spal, i tifosi della Curva Ovest continuano la protesta e, con un comunicato...
09 Luglio 2020 - Caro Sindaco dott. Toma Caro assessore dott. Romano Massimiliano Il 23 giugno ci siamo incontrati in comune, abbiamo dialogato...
09 Luglio 2020 - Dopo lo scioglimento della Fossa e quello più recente dei Ragazzi della Nord, anche il terzo (e ultimo) gruppo della tifoseria...
09 Luglio 2020 - Un nuovo murales per ricordare Marco Cuccurullo. E' stata questa l'iniziativa organizzata dagli Old Style, gruppo ultras del Savoia....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Allo stadio "Dirceu" di Eboli la Salernitana ospita il Parma per un'amichevole che richiama circa 6.000 spettatori. La Curva Sud, stracolma, offre il solito...
CUCS  vs fedayn intervista in curva sud anni 80
breve sequenza tratto dal docyumentario dell 80 girato nella curva sud roma..
Ultras Spanish League 80's 90's
Ultras Spanish League. Ultras Liga Española. Años 80 principio de los 90. (spagnoli)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa