[ Notizie ]
Rimborso abbonamenti 2019/20, gli Ultras Tito Cucchiaroni sulla formula del voucher: «Domande e perplessità»
04 Agosto 2020 - letto 657 volte

La Sampdoria ha comunicato le modalità di richiesta del rimborso per il rateo degli abbonamenti non goduti. Gli Ultras Tito Cucchiaroni sul proprio sito ufficiale ha espresso le sue perplessità.

«In tanti ci hanno chiesto cosa avremmo fatto del rimborso dell’abbonamento non goduto a causa dell’annullamento del campionato in seguito all’emergenza sanitaria in atto in Italia, e noi stessi ci siamo confrontati in merito, arrivando non ad una decisione ma ad alcune domande e perplessità.

Partiamo dal fatto che noi ci abboniamo per sostenere la Sampdoria sia fisicamente allo stadio sia sotto il punto di vista economico. Ognuno di noi dà il proprio contributo, perché proveniamo da una storia che ci è stata tramandata secondo la quale l’abbonamento è l’importante riconoscimento del nostro legame con la Sampdoria. Con l’abbonamento si dice “io ci sono!” Quanti di noi negli anni hanno rinunciato a qualcosa di piccolo o grande per potersi abbonare? Tanti crediamo, anzi tutti! In quest’ottica nessuno di noi avrebbe mai valutato l’opzione di chiedere il rimborso. Non se ci fosse una società trasparente, che non sia sospettata di aver fatto sparire soldi dalle casse della Sampdoria e che mostrasse dei valori veri di attaccamento. Ma oggi, purtroppo, non è così.

Inoltre abbiamo altre perplessità, in particolare sulla forma che è stata data al rimborso stesso, ovvero un voucher, spendibile solo sul circuito ticketone, per eventi che nessuno può essere certo saranno disputati. A supporto di questa perplessità apprendiamo che l’Unione Nazionale Consumatori, che fa parte del consiglio nazionale Consumatori e utenti (un organo dello stato italiano), sostiene che sia un diritto dell’abbonato poter scegliere tra il rimborso tramite “buono” oppure in denaro. 

Sono questioni importanti, specialmente in una situazione economica precaria come quella attuale, alle quali crediamo debba essere data una risposta seria, altrimenti temiamo che i “buoni rimborso” possano finire come quel buono in farmacia di Carlo Verdone e della Sora Lella».

Notizie correlate Sampdoria
Altre notizie
21 Settembre 2020 - "Capienza ridotta e posto assegnato, un’altra cazzata di un calcio malato. O tutti o nessuno": così recita lo...
18 Settembre 2020 - “La nostra mentalità batte la pandemia, dallo stadio non ci manderete via: stadi aperti“. E’ lo striscione apparso...
18 Settembre 2020 - In tempi di pandemia anche il tifo si adatta. E non sempre nel modo migliore. In Francia, nonostante gli stadi siano aperti con un limite di...
18 Settembre 2020 - Manca sempre meno all'inizio della prossima stagione. Per la Lazio ci sarà ancora da attendere anche se la squadra di Inzaghi...
17 Settembre 2020 - Dopo l'epilogo della scorsa stagione e a fronte di un ritrovato entusiasmo per il cambio societario, aspettavamo da tempo l'inizio...
17 Settembre 2020 - Dopo un runione tenutasi in settimana, alla quale hanno partecipato tutti i gruppi Ultras ed i club che seguono da sempr eil Cavalluccio,...
17 Settembre 2020 - La Curva Vito Porro, in questi mesi ha dimostrato con i fatti di non essere isnensibile a questo delicato momento che sta vivendo il nostro...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Varese 1910: Festa promozione in C2
Festa per la promozione in serie C2 del Varese1910 il 30/04/2006
Ultras Brescia Tempi D'oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee del cazzo! Torneremo grandi!! (Bresciana)
Riots before the match Panathinaikos - Olympiakos Gate 13 in action
Riots before the match Panathinaikos - Olympiakos Gate 13 in action
ancona-ascoli il derby 02/2003
ancona-ascoli il derby 02/2003
Rientro dopo lucchese pisa ultras dal foro a san giuliano
rientro da Lucca , dal foro a san giuliano terme in motorino

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa