[ Notizie ]
Palermo, niente trasferta a Biancavilla per i tifosi
10 Ottobre 2019 - letto 1001 volte

“Niente trasferta a Biancavilla per i tifosi del Palermo. La sfida di domenica pomeriggio sarà visibile dal vivo solamente per gli spettatori non residenti nella provincia palermitana, vietando dunque la presenza nel settore ospiti dei supporter rosanero“.

Apre così l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia parlando della decisione del Prefetto di Catania di disporre il divieto di trasferta per i tifosi del Palermo in quel di Biancavilla. La motivazione è legata all’ordine pubblico, dopo che l’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive aveva inserito la partita che si disputerà allo stadio “Orazio Raiti” tra quelle ad alto rischio, vista la concomitanza della sfida del Catania contro il Picerno allo stadio “Massimino” e la vicinanza tra le due località: “Un divieto che ha dunque come principale obiettivo quello di evitare contatti tra le tifoserie rosanero e rossazzurra, il cui ultimo scontro risale a due anni fa con lanci di petardi e fumogeni presso viale Regione Siciliana, attraversata dai tifosi etnei per raggiungere Trapani“.

Il Biancavilla attualmente ha fatto partire la vendita dei biglietti solamente per i propri tifosi, mentre i 132 tagliandi destinati al settore ospiti restano ancora bloccati in attesa del via libera per poterli vendere con tutte le restrizioni del caso (vendita bloccata per i residenti nella provincia di Palermo). “Stavolta, a differenza di due settimane fa, la decisione terrà a casa i tifosi palermitani, che nel corso dell’ultima partita casalinga contro la Cittanovese avevano intonato, oltre ai cori contro i rivali etnei, ‘Catania stiamo arrivando‘. Non sarà così, almeno per questo weekend“, conclude il quotidiano.

Notizie correlate Palermo
Altre notizie
29 Ottobre 2020 - Cosa significa essere ultras? Essere ULTRAS significa essere a difesa della città, in ogni Suo aspetto e sfaccettatura. Essere...
27 Ottobre 2020 - “Avete distrutto la pescaresità...Fuori da questa città”. Recita così uno striscione della tifoseria...
27 Ottobre 2020 - Non è un periodo semplice per la Cavese. Dopo la sconfitta contro il Monopoli per 0-1, alcuni esponenti della tifoseria si sono...
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
empolesi a verona giocare contro il chievo
gran casino contro il chievo VIOLA MERDA
Bologna-Bari 2-0 Ultras
Dalla Curva Andrea Costa, nonostante l'autosospensione dei Gruppi, partono diversi cori durante Bologna-Bari, incontro di Serie B 2006-07. Di seguito il testo...
Lazio irriducibili Hooligans in Atalanta
Lazio irriducibili Hooligans against Atalanta (Lazio)
curva sud milano
final champions league 28-5-2003 manchester (Milan)
Ultras Sampdoria-protesta fuori dallo stadio(Samp-Atalanta)
Sampdoria-Atalanta del 28/02/07 Ultras Tito,Fedelissimi e tutti i gruppi della Gradinata Sud fuori dallo stadio durante la partita come forma di protesta....

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa