[ Notizie ]
La guerra dei sessi nelle curve a Roma e Siracusa
27 Agosto 2018 - letto 1486 volte

Dopo la vicenda dei volantini degli Ultras della Lazio, che hanno vietato le prime dieci fila del settore a loro riservato allo stadio Olimpico, una vicenda analoga è accaduta a Siracusa. Il principale gruppo ultras aretuseo, la "Curva Anna", si è allineato alla presa di posizione dei "colleghi" laziali, causando la dura reazione del gruppo di tifose siracusane, che hanno deciso di sciogliere il gruppo

“La curva Anna Siracusa - si legge in un volantino degli ultrà siracusani - si allinea al comunicato diramato dalla curva nord Lazio e trova sterili e prive di fondamento le critiche rivolte ai laziali da chi con il politicamente corretto e falso buonismi si è costruito una carriera. Da sempre le prime file dei gradoni vengono occupate da chi vive la curva. Non c’è sessismo né discriminazione nei confronti delle donne che occupano file retrostanti. Questo è testimoniato dal fatto che la nostra curva porta il nome di una grande donna (il settore è intitolato alla madre di un tifoso del Siracusa, ndr) e dal fatto che nel nostro gruppo sono presenti le Aretusee, ragazze cresciute con ordine e disciplina”.

Da quest’anno, però, il posto delle ragazze in curva Anna sarà retrocesso di qualche posizione “non per demeriti - scrivono gli ultrà siracusani - ma per la nuova linea adottata”.

La risposta delle ultrà non si è fatta attendere ed è arrivata con l’annuncio dello scioglimento del gruppo. “Purtroppo ci si associa al pensiero della curva nord della Lazio - si legge su un altro comunicato delle Aretusee - affermando che le donne devono fare un passo indietro. Noi aretusee ci dissociamo da questo pensiero e nonostante i sacrifici fatti per essere sempre presenti al fianco dei nostri fratelli pieghiamo il nostro striscione e la nostra bandiera dichiarando chiuso il movimento femminile Aretusee. Una decisione triste, una scelta dura e parecchio difficile”.

Notizie correlate Siracusa
Altre notizie
17 Maggio 2019 - Sono dieci i Daspo emessi dalla Questura di Livorno nei confronti di altrettanti tifosi veronesi coinvolti negli scontri con le forze...
17 Maggio 2019 - La maggioranza dei tifosi ha deciso di entrare allo stadio per Genoa-Cagliari di sabato alle ore 18. Hanno votato per alzata di mano...
17 Maggio 2019 - Nell’ambito dell’attività svolta dalla Polizia di Stato per contrastare i fenomeni di violenza in occasione delle...
17 Maggio 2019 - Chi si aspettava un esodo da Reggio Calabria, come auspicato dal tecnico Cevoli, rimarrà davvero deluso: i gruppi organizzati della...
17 Maggio 2019 - Un ragazzo di 17 anni con le dita amputate da un petardo durante i festeggiamenti in piazzale di Ponte Milvio. Un gruppo di ultra laziali...
17 Maggio 2019 - I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei...
15 Maggio 2019 - Come si apprende sulla pagina FB del gruppo Ultras Diffidati Liberi Reggio Calabria, alcuni rappresentanti si sono presentati in Questura...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ZARATE LAZIO 1900 - LA NOSTRA STORIA - OUR HISTORY
Goal e immagini della storia della SS LAZIO 1900...la squadra che ha portato il calcio a Roma. Bigiarelli, Piola, Chinaglia, D'Amico, Garlaschelli, Re Cecconi,...
Allo stadio "Dirceu" di Eboli la Salernitana ospita il Parma per un'amichevole che richiama circa 6.000 spettatori. La Curva Sud, stracolma, offre il solito...
Ancona Ascoli
mini percorso tra i vecchi incontri tra Ancona e Ascoli
13 anni....
Coro stadio

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa