[ Notizie ]
Imolese-Carrarese
24 Maggio 2004 - letto 2361 volte
''Lo stadio si è colorato di gialloazzurro''
FAENZA
I giocatori sono già sul terreno di gioco per il riscaldamento,quando all'esterno dello stadio ''bruno neri'' di Faenza, arrivanbo le prime schiere di tifosi della carrarese;sono quelli che si sono mossi con i mezzi propri in attesa del grosso. Lo schieramento di sicurezza è imponente ma non necessariamente rigido. Lo stadio ben presto si colora di gialloblu' mentre si sentono i primi cori.. il settore degli ospiti si va riempiendo velocemente dopo l'arrivo fragoroso (un vero concerto di clacson) di ben sette pullman,in totale saranno circa oltre 800 forse 900 al seguito della propria squadra. Questo è vero attaccamento, alle recinzioni vengono appesi i primi striscioni ''solo nappi,zona sporting,centro storico,teste di marmo,lunigiana presente,lauro vive,groviglio, poi spuntano gli striscioni gemellati di reggio con tq ''teste quadre'',di ferrara con ''curva ovest'' e i pisani con bandiera ''sconvolts''...Al fischio d'inizio il colpo d'occhio è veramente impressioinante,si gioca davanti ad una muraglia umana. Quando la palla viene giocata da nappi si scatena un autentico boato. A faenza non si era mai assistito ad uno spettacolo simile,nemmeno nella gara di ritorno di campionato. Immancabili i cori di sostegno per i propri beniamini,ma quello che ha favorevolmente impressionato è l'assoluta sportivitò dei tifosi della carrarese,mai un offesa,nemmeno nei confronti dell'arbitro,anzi applausi. La foga dei tifosi toscani affievolisce un po' nella ripresa quando la carrarese comincia a palesare qualche problema di tenuta ed allora via con fumogeni colorati di gialloblù mentre una gigantesca coccarda,che ricorda che la carrarese è nata nel 1908,copre tutto il settore ospite. In verità la partita non offre grandi emozioni e i tifosi devono sempre inventare qualcosa anche perche' dalla parte imolese nulla si sente, poi succede qualcosa di umoristico; in pieno recupero alcuni tifosi della carrarese riescono a scavalcare la rete e ad entrare in campo,sembrava un invasione..ma era la caccia alle magliette dei propri beniamini, con l'arbitro che non vede l'ora di fischiare la fine. La festa vera è rimandata domenica prossima a Carrara ,quando l'imolese scenderà allo stadio dei marmi... Sarà proprio il pubblico, che mai ha cessato d'incitare la squadra, neppure nei momenti di maggior sconforto, il dodicesimo giocatore in campo...Per una carrarese che merita di restare sulla ribalta dei professionisti......
Notizie correlate Carrarese
Altre notizie
16 Luglio 2019 - Nella mattinata dell’11 luglio 2019 la DIGOS della Questura di Venezia ha eseguito quattro perquisizioni locali e personali a carico...
16 Luglio 2019 - L’8 luglio, la Questura di Rieti a seguito di una particolareggiata attività informativa svolta dalla locale Divisione Polizia...
09 Luglio 2019 - Manca poco alla grande festa dei quarant'anni del Commando Ultras della Curva Nord di Carrara. Sabato 13 e domenica 14 agosto presso il...
09 Luglio 2019 - Prosciolti per intervenuta prescrizione dei reati. Sospiro di sollievo per gli 8 ultras dell’Ancona finiti a processo dopo gli scontri...
08 Luglio 2019 - Oltre 500 persone alla cena organizzata per salvare l’Fc Ponsacco dal fallimento. Il club rossoblù martedì della scorsa...
05 Luglio 2019 - La società è in crisi, è già stata retrocessa dalla Lega Pro alla serie D e non si sa neppure se riuscirà...
03 Luglio 2019 - È partita da Porta San Jacopo la manifestazione organizzata da due gruppi della tifoseria Vecchia Ovest e Lucca Youth per chiedere al...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Bolognesi a Mantova 3
Ultras Bolognesi in Mantova-Bologna 2006-07
Cesena-Modena 2005/2006
Cori contro i cesenati da parte dei tifosi Modenese
Ultras Rosanero
Video su foto e ricordi Rosanero
Milan Tifosi, Milan vs Liverpool Finale Stadium part 19
Milan fans in Athen, singing, Milan Tifosi Norvegesi, www.acmilan.no, siamo noi siamo noi di campioni del europa siamo noi

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa