[ Notizie ]
Comunicato ultras Pordenone
17 Luglio 2020 - letto 887 volte

CI VUOLE UNA CASA PER GIRARE IL MONDO

Abbiamo atteso per molti motivi.
Prima di tutto per coerenza: abbiamo preso una posizione forte, insieme a molti gruppi organizzati, di critica alla ripresa dei campionati. E fidatevi, non andare allo stadio, girare stipati in un furgone per l’Italia e non soffrire e gioire per i nostri colori, è una rinuncia che molti tifosotti non capiranno mai.
Abbiamo aspettato perché è il nostro stile: non ci interessano le categorie, a noi basta il Pienne, il neroverde e lo stare insieme, magari con qualche birretta. Poco importa se poi dobbiamo organizzarci per andare a San Siro o a Sacile.

Ma non possiamo più stare in silenzio.
È un paio di anni che sentiamo chiacchiere: tranquilli si gioca al Bottecchia, tranquilli vi fate un annetto di purgatorio a Udine e poi avremo lo stadio, tranquilli ora arriva Fontanafredda e poi ci sarà il mega stadio in legno super high-tech, tranquilli andiamo a Portogruaro e poi avrete lo stadio con le fontane di birra, state tranquilli che qualche mese a Trieste e poi passa la paura.

Tranquilli un cazzo.
Ci siamo stufati di queste chiacchiere, ci siamo stancati delle promesse della politica pronta subito a strizzare l’occhio (magari ci scappa qualche voto): insomma, ci siamo rotti di farci prendere in giro.

Pordenone ha bisogno di uno stadio.
Anzi, Pordenone merita uno stadio.
Basta con le parole e con le promesse, non ci interessa il rimpallo delle colpe.
È ora che chi di dovere si metta d’accordo e inizi a costruire qualcosa di reale.

Per questo vogliamo essere ancora più chiari: TRIESTE NON CI INTERESSA.
Noi non ci andremo mai. È una questione di principio.
Al costo di stare lontani dai colori che amiamo.

È il momento di passare all’azione, non vogliamo più stare tranquilli.
Abbiamo bisogno di una casa per poter girare il mondo, una casa nella nostra città come il nostro amato stadio Bottecchia.
Una casa per poter stare insieme, sognare traguardi fino a poco tempo fa impensabili, soffrire, tifare e unirci in un grande abbraccio neroverde.

A chi di dovere vogliamo dire una sola cosa: basta chiacchiere e datevi da fare.

SUPPORTERS PORDENONE
BANDOLEROS PORDENONE

Notizie correlate Pordenone
Altre notizie
29 Ottobre 2020 - Cosa significa essere ultras? Essere ULTRAS significa essere a difesa della città, in ogni Suo aspetto e sfaccettatura. Essere...
27 Ottobre 2020 - “Avete distrutto la pescaresità...Fuori da questa città”. Recita così uno striscione della tifoseria...
27 Ottobre 2020 - Non è un periodo semplice per la Cavese. Dopo la sconfitta contro il Monopoli per 0-1, alcuni esponenti della tifoseria si sono...
22 Ottobre 2020 - Ancora una volta siamo costretti ad alzare la voce. Ancora una volta in questa Città è difficile investire o fare sport....
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Goal Dei Gialli In Atalanta Modena Ultras
Grazie a questo goal si raggiungono i playoff
Fiorentina Milan 16/12 curv  fiesole  www.internativiola.tk
A big Show in Florence,italy last december 16th Fiorentina vs Milan,at Artemio franchi stadium Look at the show of viola fans in curva Fiesole with a...
Roma VS Palermo
Ultras Palermo, settore ospite (Roma curva nord)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa