[ Notizie ]
Si spacca la tifoseria dell'Igea Virtus, una delegazione si sposta in gradinata
16 Novembre 2017 - letto 1106 volte

La conferma è giunto dopo una nota diffusa dallo stesso gruppo, all’interno della quale spiega le motivazioni della sua scelta. Diversità di metodi e di linee di pensiero con il resto della tifoseria hanno portato il gruppo a prendere le distanze, non soltanto sui gradoni del “D’Alcontres-Barone”.

Ecco, di seguito, la nota diffusa da Igeani:

“Con questo comunicato intendiamo chiarire e precisare le motivazioni in merito allo spostamento del gruppo igeani nel settore gradinata laterale, da dove continueremo a sostenere l’Igea Virtus, indiscusso amore di tutti i tifosi giallorossi! Doverosa premessa è sottolineare che il nostro gruppo, fondato da figure storiche e ideatori del tifo organizzato a Barcellona Pozzo di Gotto (Boys 91 e Bad Boys) ha come progetto: la crescita ed il senso di appartenenza dei nostri giovani tifosi ed il riavvicinare i tanti appassionati che per vari motivi si sono allontanati dalla nostra gradinata, il tutto attraverso varie iniziative nelle scuole e nel sociale, in cui siamo già attivamente impegnati. Precisiamo dunque che la scelta di spostarci è dovuta a modi e linee di pensiero totalmente diverse tra noi e altri gruppi, che non favoriscono il percorso e il fine da noi intrapreso. Noi porteremo avanti le nostre idee nel rispetto di tutti, ma soprattutto guardiamo al futuro nel rispetto del nostro passato, in cui amicizie, rivalità storiche e campanilismi hanno permesso e permetteranno di far crescere in tutti i giovani il senso di appartenenza alla maglia giallorossa, in quanto l’Igea Virtus rappresenta Barcellona Pozzo di Gotto e non appartiene a nessun gruppo organizzato. Un doveroso ringraziamento va a chi negli ultimi anni ha portato avanti il nome della Barcellona Ultras, percorrendo la strada aperta da coloro che li hanno preceduti, gli stessi che oggi grazie anche al nostro progetto sono tornati in prima linea, pronti a supportare le nuove leve e pronti ad accogliere chiunque abbia voglia di sostenere la gloriosa Igea Virtus. Degni e fieri del nostro passato”.

Fonte: 98zero.com
Notizie correlate Igea Virtus
Altre notizie
04 Agosto 2020 - Due giorni fa, nella cornice del Maschio Angioino di Napoli, si è tenuto un incontro fra una delegazione di ultras provenienti da...
04 Agosto 2020 - La Sampdoria ha comunicato le modalità di richiesta del rimborso per il rateo degli abbonamenti non goduti. Gli Ultras Tito...
04 Agosto 2020 - Gli Ultras 2898, principale gruppo della tifoseria bianconera, commenta l’annata del Picchio, culminata con la salvezza di...
03 Agosto 2020 - ROTA CI SEI O CI FAI? Abbiamo appreso anche con un certo sollievo la fine dell’era Grassi, un presidente con il quale non si...
03 Agosto 2020 - "Per l'Entella non ci sono confini", raccontano i protagonisti. Sono i sei tifosi che due sere fa hanno affittato tre gru e...
03 Agosto 2020 - È caos totale in casa Perugia. Mentre la società valuta l'ennesimo ribaltone in panchina, nel tentativo di rialzare la...
23 Luglio 2020 - La Reggiana si gode la promozione in Serie B e i tifosi - che non hanno potuto assistere allo spettacolo a causa della disputa a porte...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ULTRAS LANCIANO
Gli Ultras Lanciano, dal principio sino ad oggi... Immagini di repertorio, foto da ogni angolo d'Italia, per una fede, un credo che non morirà mai!
Cesena - Bologna 1-4  Ultras Bolognesi (4)
Il settore rossoblu al fischio finale
MANIFESTAZIONE NAZIONALE ULTRAS IN ANCONA 28 APRILE
MANIFESTAZIONE IN ANCONA 28 APRILE 2007, no al decreto amato perche' non dobbiamo chiedere il permesso a nessuno per essere liberi
an-ta 08.06.2008 finale playoff ANCONA IN SERIE B!!
l'ancona ritorna meritatamente in serie B
I campioni dell'Italia siamo noi
Coro degli Ultras Juve a Trieste. Lo scudetto è su ignobili maglie, ma non c'è dubbio: i campioni dell'Italia siamo noi (Juventus)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa