[ Notizie ]
Scontri a Lazzate tra tifosi del Saronno e del Legnano
29 Marzo 2016 - letto 2610 volte

Non è servito il blocco della trasferta in occasione della gara di campionato tra Legnano e Saronno al “Mari” per evitare tafferugli tra le due tifoserie, già protagoniste di scontri nel mese di novembre, anche se questa volta i fatti sembrano essere andati diversamente.

Sabato 26 marzo la squadra lilla era impegnata sul campo dell’Ardor Lazzate. Secondo le prime ricostruzioni, al termine del primo tempo un paio di tifosi del Saronno ha raggiunto l’esterno l’impianto sportivo lazzatese, attirando l’attenzione dei supporter del Legnano; ne sono nati così degli scontri nel piazzale adiacente il campo.

A sedare la rissa che è venuta a crearsi sono intervenuti i carabinieri, che sono ora al lavoro per identificare i protagonisti in negativo e ricostruire i fatti.

Non ci dovrebbero essere feriti gravi.

Il Fronte Ribelle dei tifosi del Saronno ha voluto in serata sottolineare la propria estraneità ai fatti con un comunicato stampa, che riportiamo di seguito, facendo chiarezza sui fatti accaduti:

Sabato pomeriggio.Il gruppo storico del Fronte Ribelle è impegnato nella pericolosissima e sovversiva attività…della spesa per il pranzo di pasquetta. All’improvviso ci arriva il link di una testata giornalistica (???) sportiva locale che titola a caratteri cubitali “Botte a Lazzate tra tifosi di Legnano e Saronno in occasione di Lazzate-Legnano”. Forse qualcosa non torna…qualcuno di noi si è picchiato nelle corsie del supermercato e non ce ne siamo accorti? Basta poco tempo per sapere cosa è successo.

La disinformazione giornalistica unita alla caccia al notizione sensazionale a tutti i costi (e magari anche alla paranoia di alcune tifoserie) hanno colpito ancora.

In quel di Lazzate si recano 2 giovani ragazzi (e ribadiamo 2!!!!), riconducibili alla tifoseria saronnese, appassionati del mondo ultras e con amicizie personali con alcuni ragazzi del paese lazzatese per assistere ad un pomeriggio di stadio e di tifo, seppur in presenza di una tifoseria nemica. Probabilmente la paranoia dell’arrivo dei saronnesi porta a guardare con sospetto qualsiasi faccia non sia omologata con la tranquilla tifoseria lazzatese. Da qui ne nasce una lieve e brevissima scaramuccia con la tifoseria lilla.

Il Fronte Ribelle tiene a far sapere che non è mai stato nel suo stile regolare eventuali conti in sospeso al di fuori delle partite del Saronno e che in pieno stile ultras mai lo farà. Oggi a Lazzate nessun saronnese del Fronte Ribelle era presente alla partita (avevamo davvero di meglio da fare!!!). I due ragazzi che si sono recati nel vicino paese lo hanno fatto a titolo strettamente personale. I fatti sono questi, Tutto il resto sono solo film. Con tanti fiorellini a chi ci vuole male (dedica personalizzata…ci scusiamo con chi non capirà)

- Fronte Ribelle Saronno

Notizie correlate Saronno
Altre notizie
04 Giugno 2020 - Cinquecento mascherine biancorosse con lo stemma della Vis Pesaro saranno in vendita da oggi al Caffè Zongo, a pochi passi dallo...
03 Giugno 2020 - In seguito all’uscita sul Gazzettino di oggi della notizia secondo cui a causa della partenza dei lavori della bretella ferroviaria di...
27 Maggio 2020 - La sospensione dei campionati nel marzo scorso e le conseguenti limitazioni dovute alle problematiche del Covid 19 ci hanno portato a fare...
27 Maggio 2020 - In vista della ripresa del campionato (prevista per inizio giugno) i tifosi della Lokomotiv Plovdiv hanno chiesto alla Federcalcio bulgara...
27 Maggio 2020 - “Pulvirenti libera il Catania, la storia non ti appartiene”: striscione solidale esposto dai tifosi del Genoa ‘Via Armenia...
26 Maggio 2020 - Durissimo comunicato congiunto da parte di tutti i gruppi ultras dell'Olympique Marsiglia, che ancora una volta invitano il...
21 Maggio 2020 - Il calcio a Trani rinasce, con esso anche la passione dei suoi tifosi. Sorge un nuovo gruppo ultras, come riportato da un comunicato diffuso...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ultras milano in ungheria
ultras milano in trasferta in ungheria per le finali di continentalcup
Ultras Brescia Tempi D'oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee del cazzo! Torneremo grandi!! (Bresciana)
Torino-Mantova
Finale Playoff a Torino, ingresso in campo dei giocatori.
Coreografia Foggia Avellino Playoff Serie C finale
Coreografia della finale playoff di andata fra foggia e avellino per la promozione in serie B
ZARATE LAZIO 1900 - LA NOSTRA STORIA - OUR HISTORY
Goal e immagini della storia della SS LAZIO 1900...la squadra che ha portato il calcio a Roma. Bigiarelli, Piola, Chinaglia, D'Amico, Garlaschelli, Re Cecconi,...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa