[ Notizie ]
Roma: scritte contro Morgan De Sanctis
08 Agosto 2017 - letto 1994 volte

Non è gradito a tutti il ritorno in giallorosso di Morgan De Sanctis in veste di Team Manager. "Punti il dito, firmi il verbale, Morgan De Sanctis lurido maiale", questo il testo di una scritta apparsa sui muri di Roma, relativa a quando l'ex portiere non rinunciò a parlare apertamente alla Procura di quanto accadde sotto la Curva Sud dopo Roma-Fiorentina 0-3 di Europa League, quando i giocatori furono oggetto di insulti da parte della tifoseria presente nel settore al termine del match. Lo riporta gazzetta.it.

Notizie correlate Roma
Altre notizie
02 Aprile 2020 - La macchina della solidarietà, in Ciociaria, corre sempre ogni giorno più veloce. E continua a registrare numerose iniziative...
02 Aprile 2020 - Quello bielorusso è l'unico campionato in Europa che si gioca ancora col presidente Alexander Lukashenko che più volte ha...
02 Aprile 2020 - Come riportato dal "Giornale di Sicilia", il Gruppo Aggregazione Ultras Enna ha lanciato una raccolta fondi per i più...
01 Aprile 2020 - Non è la prima, non sarà l’unica nè l’ultima eppure spesso si dimenticano le volte in cui si rendono...
01 Aprile 2020 - Anche i supporter della Juve Stabia, ovvero, quelli appartenenti alla Curva Sud, hanno deciso di scendere in prima linea per la lotta contro...
01 Aprile 2020 - Una bella iniziativa da parte del "Collectif Ultras Paris", gruppo organizzato di tifosi del Paris Saint-Germain che in questo...
01 Aprile 2020 - I gruppi dei tifosi del Bari, organizzati nella Curva Nord, hanno lanciato una sottoscrizione al fine di raccogliere beni di prima...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Tifo AS Roma - SS Lazio (2002/03)
coreografia AS Roma - SS Lazio (2002/03)
Salernitana, Menichini incontra i tifosi prima della gara con la Casertana
Salernitana, Menichini incontra i tifosi prima della gara con la Casertana
Livorno Ale Ale Ale
Un mercoedì in curva nord
Fiorentina-Juventus (Serie A 2014-2015)
Coreografia e inno ad inizio partita

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa