[ Notizie ]
Coppa del Re: finale senza bandiere della Catalogna, ma il Barça ha una soluzione
20 Maggio 2016 - letto 1781 volte

Domenica, nella finale di Madrid contro il Siviglia, per aggirare il divieto di entrare allo stadio con le Estaladas (il vessillo della Catalogna) i tifosi di Messi e Suarez sventoleranno migliaia di quelle dei “cugini” indipendentisti delle Highlands.

Il motivo, come spesso capita quando ci sono di mezzo Madrid e Barcellona, è politico e in Spagna si ripete ogni volta che i catalani disputano una finale nazionale, di Coppa o Supercoppa: in queste occasioni, all’interno dello stadio i suoi tifosi non possono entrare con la Estelada, la bandiera della Catalogna. Una vicenda che, ovviamente, non ha mancato anche in questi giorni di provocare reazioni furibonde, a Barcellona. C’è chi, come la locale Sinistra Repubblicana ha addirittura invitato la squadra a boicottare la finale per protesta e chi, come lo stesso club, ha preso posizione, dichiarando che il divieto alla Estelada è “un attentato alla libertà di espressione, un diritto fondamentale di tutti gli individui”.
minuto 17’ e 14 secondi — Tutto sommato, la distribuzione delle diecimila bandiere scozzesi - organizzata da Assemblea Nacional Catalana, Òmnium Cultural e associazione Drets y la Plataforma ProSeleccions Catalanes con lo slogan “Potranno proibirci di sventolare una bandiera ma non potranno mai proibirci la libertà” - sarà una trovata efficace che placherà gli animi della Comunità Catalana. In particolare, i diecimila vessilli della Scozia (altra “patria” storica delle rivendicazioni indipendentiste) verranno sbandierati al minuto 17’ e 14 secondi, per richiamare l’anno 1714 (il giorno era l’11 settembre) in cui la riconquista di Barcellona da parte delle truppe spagnole pose fine alla Guerra di Successione spagnola.

Notizie correlate Barcellona
Altre notizie
16 Ottobre 2020 - Curva Nord Ancona comunica che, viste e considerate le nuove normative di accesso allo stadio uscite nell'ultimo decreto, ha deciso di...
15 Ottobre 2020 - Un momento non facile per l'Arezzo, che in campionato non sembra aver ancora trovato la giusta quadra: un solo punto in quattro gare e...
13 Ottobre 2020 - Nonostante la vittoria con il Potenza, alcuni ultras rossoneri hanno manifestato davanti al comune l’attuale società....
13 Ottobre 2020 - "Mentre è a rischio il futuro di un'intera generazione... E' inopportuno parlare di calcio. Leggi e repressione, brutta...
13 Ottobre 2020 - Una giornata all'insegna dell'aggregazione e del vivere ultras. Osservando precauzioni, distanziamento e protocolli anti Covid. Un...
12 Ottobre 2020 - In un precedente comunicato avevamo già manifestato il nostro pensiero riguardo ad una eventuale riapertura degli stadi. Sapevamo che...
12 Ottobre 2020 - E' da anni che la politica bustocca si riempie la bocca di proclami e amore verso la squadra della nostra citta', ma la vicenda del...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
tifo viola a genova
il video mostra tifo viola a genova contro la sampdoria
Bologna-Juventus (7)  Ultras Bolognesi
Fischi ai ladroni rubentini che lasciano il campo alla fine della partita
Modena-Treviso 10/10
video by Albertosauro
Bologna-Pescara 2006-07   Ultras Bologna (2)
Ultras Bolognesi della Curva Andrea Costa durante l'incontro Bologna-Pescara del campionato di Serie B 2006-07 .

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa