[ Notizie ]
Coppa del Re: finale senza bandiere della Catalogna, ma il Barça ha una soluzione
20 Maggio 2016 - letto 1714 volte

Domenica, nella finale di Madrid contro il Siviglia, per aggirare il divieto di entrare allo stadio con le Estaladas (il vessillo della Catalogna) i tifosi di Messi e Suarez sventoleranno migliaia di quelle dei “cugini” indipendentisti delle Highlands.

Il motivo, come spesso capita quando ci sono di mezzo Madrid e Barcellona, è politico e in Spagna si ripete ogni volta che i catalani disputano una finale nazionale, di Coppa o Supercoppa: in queste occasioni, all’interno dello stadio i suoi tifosi non possono entrare con la Estelada, la bandiera della Catalogna. Una vicenda che, ovviamente, non ha mancato anche in questi giorni di provocare reazioni furibonde, a Barcellona. C’è chi, come la locale Sinistra Repubblicana ha addirittura invitato la squadra a boicottare la finale per protesta e chi, come lo stesso club, ha preso posizione, dichiarando che il divieto alla Estelada è “un attentato alla libertà di espressione, un diritto fondamentale di tutti gli individui”.
minuto 17’ e 14 secondi — Tutto sommato, la distribuzione delle diecimila bandiere scozzesi - organizzata da Assemblea Nacional Catalana, Òmnium Cultural e associazione Drets y la Plataforma ProSeleccions Catalanes con lo slogan “Potranno proibirci di sventolare una bandiera ma non potranno mai proibirci la libertà” - sarà una trovata efficace che placherà gli animi della Comunità Catalana. In particolare, i diecimila vessilli della Scozia (altra “patria” storica delle rivendicazioni indipendentiste) verranno sbandierati al minuto 17’ e 14 secondi, per richiamare l’anno 1714 (il giorno era l’11 settembre) in cui la riconquista di Barcellona da parte delle truppe spagnole pose fine alla Guerra di Successione spagnola.

Notizie correlate Barcellona
Altre notizie
13 Luglio 2020 - Gli ultras del Cattolica Calcio fanno sentire la loro voce. A scatenare l’ira del cuore della tifoseria giallorossa le voci relative...
13 Luglio 2020 - “Il tempo mette ognuno al proprio posto, ogni regina sul suo trono, ogni pagliaccio nel proprio circo”: è questo lo...
13 Luglio 2020 - Il Parco Robinson si trova nel quartiere Pilastro, di fronte alla discoteca Subway, dove una volta c’era l’Ok Center. Il...
13 Luglio 2020 - Dopo gli striscioni apparsi fuori il centro sportivo della Spal, i tifosi della Curva Ovest continuano la protesta e, con un comunicato...
09 Luglio 2020 - Caro Sindaco dott. Toma Caro assessore dott. Romano Massimiliano Il 23 giugno ci siamo incontrati in comune, abbiamo dialogato...
09 Luglio 2020 - Dopo lo scioglimento della Fossa e quello più recente dei Ragazzi della Nord, anche il terzo (e ultimo) gruppo della tifoseria...
09 Luglio 2020 - Un nuovo murales per ricordare Marco Cuccurullo. E' stata questa l'iniziativa organizzata dagli Old Style, gruppo ultras del Savoia....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Coreografia Fiorentina
Coreografia e inno pre partita Fiorentina-Juventus 4-2 (Serie A 2013-2014)
Greatest YNWA ever
You'll never walk alone when liverpool beat chelsea in the champions league semi final
ancona-ascoli il derby 02/2003
ancona-ascoli il derby 02/2003

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa