[ Notizie ]
Cavese, Campitiello lascia il club in mano agli ultras
26 Giugno 2017 - letto 2127 volte

Il presidente della Cavese Domenico Campitiello ha deciso di sfilarsi dalla guida del club e lasciarlo nelle mani degli ultras i quali dovranno ora traghettare la squadra in una corsa contro il tempo per l'iscrizione alla prossima Serie D. Nelle prossime quattro settimana i tifosi dovranno trovare e consegnare la società a un imprenditore che possa garantire un futuro oppure farsi carico della gestione, attraverso una sorta di azionariato popolare come avvenuto altrove con alterne fortune, del club. Una gestione che comporta costi importanti vista la categoria in cui la Cavese milita. Lo riporta Sportpeople.

Notizie correlate Cavese
Altre notizie
18 Novembre 2019 - Cinque tifosi della Fortitudo Bologna, tutti appartenenti al gruppo Since 1989, sono stati raggiunti da altrettanti Daspo di cui due per...
15 Novembre 2019 - Il questore di Ragusa ha emesso 17 daspo - per 11 ultrà del Modica e per 6 del Siracusa - dopo gli incidenti avvenuti lo scorso 27...
13 Novembre 2019 - La Digos di Rimini, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Paolo Gengarelli, ha portato a termine un’indagine con la...
13 Novembre 2019 - La Digos della Questura di Roma sta eseguendo 13 ordinanze di misure cautelari ai danni di altrettanti appartenenti al gruppo degli ultras...
12 Novembre 2019 - Il questore di Avellino, Luigi Botte, ha firmato cinque provvedimenti di divieto di accedere alle manifestazioni sportive (Daspo), che...
12 Novembre 2019 - Gli ultras 1924 comunicano a malincuore la sospensione del gruppo fino a data da destinarsi, a seguito delle numerose diffide ricevute a...
12 Novembre 2019 - Fu un violento scontro, in un luogo pubblico, l’incontro ravvicinato fra supporter e le conseguenze sono state, inevitabilmente,...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Pisa in Como 2004/05
Ultras Pisa in Como
Villareal vs Fiorentina (Inno Viola)
Prepartita Villareal-Fiorentina inno viola. (25/10/07)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa