[ Notizie ]
Avellino: Daspo di cinque anni dopo partita contro Lanusei
16 Luglio 2019 - letto 591 volte

L’8 luglio, la Questura di Rieti a seguito di una particolareggiata attività informativa svolta dalla locale Divisione Polizia Anticrimine, ha inflitto nei confronti di D. M. di anni 55, censurato e capo ultras della squadra di calcio dell’Avellino, la misura preventiva del divieto di accedere a tutte le competizioni sportive calcistiche – D.A.S.P.O – per anni 5.

Nei confronti del tifoso irpino è stato altresì imposto l’obbligo di presentarsi, per anni 5, presso la Questura di Avellino, 15 minuti dopo l’inizio dell’incontro di calcio e 15 minuti prima della fine di ogni partita, nei giorni in cui la “SSD Avellino- Calcio” disputerà gli incontri agonistici casalinghi ed in caso di trasferta. Il prescritto obbligo di comparizione dell’uomo davanti alla polizia giudiziaria di Avellino è stato confermato dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti.

L’applicazione di tale misura preventiva, quale risposta alle molteplici condotte antisociali che spesso si realizzano in occasione di manifestazioni sportive tra i tifosi, si è resa necessaria in quanto l’uomo, nel corso dell’incontro di calcio “SSDAvellino-Lanusei Calcio, valido per la promozione in serie C-Lega pro, disputatosi il 12 maggio 2019, presso lo Stadio Centro d’Italia- Manlio Scompigno di Rieti, ha tenuto una condotta violenta, intenzionalmente volta a provocare turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica, poiché con modalità aggressive ha proferito reiterate frasi intimidatorie e facinorose nei confronti dei dirigenti della squadra della “Lanusei Calcio”, presenti in Tribuna, i quali, onde evitare ulteriori reazioni inconsulte da parte del D.M., sono stati costretti a non poter più parlare o tifare per la propria squadra.

L’uomo, già destinatario in passato di analogo provvedimento di divieto di accesso alle manifestazioni sportive, in ragione del suo comportamento è stato altresì deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rieti, per il reato di violenza privata.

Notizie correlate Avellino
Altre notizie
10 Ottobre 2019 - Sono 17 i tifosi individuati e denunciati dalla Digos di Lecce per le violenze compiute l’8 settembre scorso nei pressi dello stadio...
10 Ottobre 2019 - Nove i daspo emessi dal questore di Trapani per le violenze in occasione della partita Marsala-Acireale. Gli ultrà si erano resi...
10 Ottobre 2019 - “Niente trasferta a Biancavilla per i tifosi del Palermo. La sfida di domenica pomeriggio sarà visibile dal vivo solamente per...
09 Ottobre 2019 - TEMPO SCADUTO...DIMOSTRARE! Questo è lo striscione esposto sabato sera dal settore ospiti a Genova, un popolo milanista esausto...
09 Ottobre 2019 - Un gesto nobile, sicuramente da mettere in risalto. Alcuni ultrà del Norimberga hanno infatti deciso di raccogliere dei fondi per un...
08 Ottobre 2019 - Arriva sui social la replica degli Ultras Ravenna ai tifosi della Triestina che ne avevano denunciato il comportamento poco rispettoso....
07 Ottobre 2019 - Un centinaio di tifosi del Bologna, a cui si sono aggiunti durante il cammino altri sostenitori, sono partiti questa mattina (ieri) per...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Gradinata Nord e Sud Genoa CFC (la sud risponde alla nord)
I mitici tifosi del Genoa. La nord e la sud si rispondono. Durante la partita contro il Cagliari (2-0, 26.08.2012).
Cori stadio pre-partita Cesena-Modena 2-4 serie B 05-06 (38^
Cori di Curva Sud Modena allo stadio Manuzzi di Cesena.
Torce In Curva Fiesole Sull'Inno
Torce sull'Inno prima di Fiorentina - Inter, AUTENTICO SPETTACOLO. Gruppo Storico UV '73 www.gruppostoricouv73.com UNISCITI ALLA STORIA!!!
Omaggio a Pantani in Cesena-Juventus
Omaggio a Marco Pantani nella curva Mare del Manuzzi in Cesena-Juventus
bubbles
bubbles West Ham V Blackburn (Bubbles WEST HAM)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa