[ Notizie ]
Roma-Barcellona, Daspo per un bagarino e tifosi a casa
17 Settembre 2015 - letto 2121 volte

Nessuna criticità nell'afflusso e deflusso dei tifosi allo stadio Olimpico ieri sera per la partita di Champions League Roma-Barcellona. Nel corso dei servizi di prefiltraggio è stato individuato e fermato un cittadino italiano originario della Campania, che effettuava “bagarinaggio”; sanzionato amministrativamente, per l’uomo è scattata anche la misura del Daspo per la durata di 5 anni, oltre al foglio di via. Negli stessi controlli è stato fermato e sottoposto alla misura del Daspo per la durata di 2 anni - per tutte le gare internazionali - anche un tifoso spagnolo per aver aggredito un appartenente alle Forze dell’Ordine.
Entrambi i Daspo sono stati notificati direttamente alla stadio. Per l’intera durata della partita nessun petardo è stato esploso e nessuno striscione non autorizzato esposto. Un folto gruppo di tifosi della Roma ha scelto di non entrare allo stadio, ma di permanere all'esterno dell'impianto. Sugli spalti si è comunque notata una notevole presenza di bambini, che accompagnati dai genitori hanno assistito all'incontro.

Male è andata per un tifoso spagnolo che non voleva sottoporsi ai controlli di prefiltraggio alla stadio Olimpico, probabilmente anche a causa del suo essere ubriaco. Primaha aggredito prima gli steward e poi carabinieri intervenuti per calmarlo. Per questo un supporter spagnolo di 54 anni, è stato arrestato, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, dai militari del Nucleo informativo e da quelli dell'VIII Reggimento Lazio. IN mattinata il processo con rito per direttissima. I carabinieri hanno proposto all'autorità di pubblica sicurezza di emettere nei suoi confronti un Daspo della durata di due anni.

Notizie correlate Roma
Altre notizie
13 Luglio 2020 - Gli ultras del Cattolica Calcio fanno sentire la loro voce. A scatenare l’ira del cuore della tifoseria giallorossa le voci relative...
13 Luglio 2020 - “Il tempo mette ognuno al proprio posto, ogni regina sul suo trono, ogni pagliaccio nel proprio circo”: è questo lo...
13 Luglio 2020 - Il Parco Robinson si trova nel quartiere Pilastro, di fronte alla discoteca Subway, dove una volta c’era l’Ok Center. Il...
13 Luglio 2020 - Dopo gli striscioni apparsi fuori il centro sportivo della Spal, i tifosi della Curva Ovest continuano la protesta e, con un comunicato...
09 Luglio 2020 - Caro Sindaco dott. Toma Caro assessore dott. Romano Massimiliano Il 23 giugno ci siamo incontrati in comune, abbiamo dialogato...
09 Luglio 2020 - Dopo lo scioglimento della Fossa e quello più recente dei Ragazzi della Nord, anche il terzo (e ultimo) gruppo della tifoseria...
09 Luglio 2020 - Un nuovo murales per ricordare Marco Cuccurullo. E' stata questa l'iniziativa organizzata dagli Old Style, gruppo ultras del Savoia....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ultras inter vs milan 04/05
coreografia by Curva Nord during Inter vs Milan 04/05
CURVA SUD SALERNITANA
COREOGRAFIA SALERNITANA - GENOA (MERDA) (Salernitana)
Coreografia Torino mantova
Ore 20.30 Lezione di tifo.
Calcio Foggia Cavese 5 - 2
2007 Foggia semifinale di andata playoff. Grande Foggia, grande Zaccheria, grandi emozioni con una coreografia spettacolare della curva sud.
Hellas Verona, coreografia e cori prepartita (23/10/06)
coreografia del pre partita di Hellas Verona - Albinoleffe 23/10/06 (Verona)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa