[ Notizie ]
Serie D: tafferugli tra tifosi Tamai e Triestina
07 Novembre 2016 - letto 2038 volte

Tre carabinieri e un tifoso sono rimasti feriti questa domenica pomeriggio, 6 novembre, fuori dallo stadio comunale di Tamai di Brugnera, dove è stata disputata la partita tra i padroni di casa del Tamai e la Triestina per il campionato di serie D.

Ad accendere la miccia, lo scontro fra due fazioni di tifosi della Triestina (una ventina in tutto le persone coinvolte) scoppiato nel parcheggio. Si erano già punzecchiati durante la partita per ruggini pregresse, ma senza passare alle vie di fatto. Prima di raggiungere i pullman, l’alterco è ricominciato.

La polizia è subito intervenuta per placare gli animi, ma gli agenti sono stati malmenati. A quel punto è partita la carica della Celere di Padova. Tre carabinieri sono stati presi a calci e pugni dai tifosi. Un 49enne di Gorizia, urtato nella calca, è stramazzato al suolo ed è stato accompagnato in ospedale dai volontari della Croce Rossa.

Due giovani alabardati sono stati inizialmente fermati e identificati e poi rilasciati, per evitare ulteriori disordini. Al vaglio della Questura la loro posizione. La situazione è ritornata poco dopo sotto controllo.

Anche Mauro Milanese, amministratore unico della Triestina (nonchè ex calciatore anche di Inter, Napoli e Torino), è accorso per riportare la calma nel piazzale. «Quanto è successo – ha osservato Milanese - ci ha lasciato l’amaro in bocca, dopo una bella vittoria, la quinta, fuori casa. I tafferugli hanno interessato, tuttavia, un gruppo molto ridotto di ultras, a fronte di quasi 300 tifosi».

Clicca qui per foto e video.

 

Altre notizie
22 Agosto 2019 - Lo spettacolo andato in scena in campo e sugli spalti è stato però rovinato dagli scontri avvenuti a fine partita fra il...
21 Agosto 2019 - "BASTA" LA VERITÀ VIENE SEMPRE A GALLA E LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTISSIME! Potrebbero sembrare le solite frasi fatte...
21 Agosto 2019 - Un tifoso salernitano di 29 anni torna a Lecce dopo un anno, ma la Digos lo riconosce: denunciato per aver utilizzato materiale pirotecnico...
20 Agosto 2019 - I funerali di Fabrizio Piscitelli, l’ex capo degli ultras della Lazio noto come Diabolik e ucciso a Roma, si terranno mercoledì...
13 Agosto 2019 - Gli Ultras del Viareggio hanno affisso uno striscione allo stadio dei Pini con su scritto: "Del Ghingaro il Viareggio calcio non deve...
13 Agosto 2019 - La partita che ha sancito la promozione in C dell'Avellino tra irpini e Lanusei dello scorso 12 maggio è costata cara a un 55...
09 Agosto 2019 - Il Questore, Mario Della Cioppa, emetterà presto un DASPO nei confronti dei due ultras catanesi che la “Squadra...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Coro Boia chi molla, ultras lazio a livorno.UltrasMad
Settore ospiti Armando Picchi, Ultras Lazio coro Boia chi molla. Livorno - Lazio. www.UltrasMad.com
Fasano - Barletta
penultima giornata di andata 2007-2008
Lazio irriducibili Hooligans in Atalanta
Lazio irriducibili Hooligans against Atalanta (Lazio)
empolesi a verona giocare contro il chievo
gran casino contro il chievo VIOLA MERDA

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa