[ Notizie ]
SERIE B: SCONTRI TRA TIFOSI REGGINA E FROSINONE
23 Settembre 2009 - letto 7561 volte
Incidenti tra tifosi della Reggina e del Frosinone in occasione dell'incontro di calcio di serie B in programma allo stadio comunale di Frosinone alle 20:45.
Gli ultras amaranto hanno evitato il cordone di protezione delle forze dell'ordine ed hanno attraversato la città. In via Piave, poco distante dallo stadio, armati di mazze di legno e di bottiglie di vetro hanno mandato in frantumi i vetri di diverse automobili che stavano transitando. Dopo aver insultato a lungo i tifosi ciociari gli ultrà reggini sono stati bloccati dalle forze dell'ordine. Notevole lo spiegamento delle forze dell'ordine per una partita ritenuta a rischio.
Notizie correlate Frosinone
Altre notizie
17 Maggio 2019 - Sono dieci i Daspo emessi dalla Questura di Livorno nei confronti di altrettanti tifosi veronesi coinvolti negli scontri con le forze...
17 Maggio 2019 - La maggioranza dei tifosi ha deciso di entrare allo stadio per Genoa-Cagliari di sabato alle ore 18. Hanno votato per alzata di mano...
17 Maggio 2019 - Nell’ambito dell’attività svolta dalla Polizia di Stato per contrastare i fenomeni di violenza in occasione delle...
17 Maggio 2019 - Chi si aspettava un esodo da Reggio Calabria, come auspicato dal tecnico Cevoli, rimarrà davvero deluso: i gruppi organizzati della...
17 Maggio 2019 - Un ragazzo di 17 anni con le dita amputate da un petardo durante i festeggiamenti in piazzale di Ponte Milvio. Un gruppo di ultra laziali...
17 Maggio 2019 - I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei...
15 Maggio 2019 - Come si apprende sulla pagina FB del gruppo Ultras Diffidati Liberi Reggio Calabria, alcuni rappresentanti si sono presentati in Questura...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Bologna a Rimini 2005-06
Settore ospiti Bolognese per Rimini-Bologna Serie B 2005-06 (Bolognese)
Torino granata
I magnifici tifosi del Toro!!!

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa