[ Notizie ]
Prima Categoria Salento: daspo per fumogeni, lancio di sassi e rischio di scontri
08 Giugno 2018 - letto 744 volte

Il Daspo arriva per quattro tifosi di due diverse squadre. Vicende di intemperanze (in un caso anche con lancio di pietre) sui campi di calcio della provincia, spesso non meno roventi degli scenari più noti, non fosse altro anche perché impianti in qualche caso obsoleti e con poche protezioni, rischiano di essere una molla per alimentare disordini o far passare oggetti vietati.

Una vicenda arriva da Scorrano, dove nell’ottobre del 2017 scorso i carabinieri della compagnia di Maglie avevano già denunciato cinque giovani sostenitori della formazione locale, la Lorenzo Mariano Scorrano, che quel giorno (15 ottobre) giocava con la Futura Monteroni una gara valevole per il campionato regionale di prima categoria, girone C.

I più erano stati fermati nel corso delle operazioni di filtraggio con fumogeni addosso, un altro sugli stessi spalti, dove stava raccogliendo quelli che erano stati lanciati direttamene dall’esterno, proprio per aggirare i controlli.
Per due di loro, un 22enne e un 19enne, è ora arrivata la diffida: per due anni non potranno assistere alle gare e per uno dovranno sottoporsi anche all’obbligo di firma.

Molto peggio quanto avvenuto di recente, durante l’incontro fra Bagnolo e Virtus Matino. Il 31 marzo, presso il campo sportivo di Bagnolo del Salento, vi era stato un tentativo di contatto fra alcuni sostenitori locali e gli ospiti.

Due ultras in particolare, di 37 e 27 anni, dopo essersi introdotti in un’area interdetta ed essere usciti dal campo sportivo, si erano diretti, insieme ad altri, verso i tifosi della Virtus Matino urlando ingiurie a squarciagola e scagliando pietre, provocando così una reazione. I due, in questo caso, sono stati colpiti rispettivamente da un Daspo di tre anni (due con obbligo di firma) e di due anni (uno con obbligo di firma).

Notizie correlate Daspo
Altre notizie
17 Maggio 2019 - Sono dieci i Daspo emessi dalla Questura di Livorno nei confronti di altrettanti tifosi veronesi coinvolti negli scontri con le forze...
17 Maggio 2019 - La maggioranza dei tifosi ha deciso di entrare allo stadio per Genoa-Cagliari di sabato alle ore 18. Hanno votato per alzata di mano...
17 Maggio 2019 - Nell’ambito dell’attività svolta dalla Polizia di Stato per contrastare i fenomeni di violenza in occasione delle...
17 Maggio 2019 - Chi si aspettava un esodo da Reggio Calabria, come auspicato dal tecnico Cevoli, rimarrà davvero deluso: i gruppi organizzati della...
17 Maggio 2019 - Un ragazzo di 17 anni con le dita amputate da un petardo durante i festeggiamenti in piazzale di Ponte Milvio. Un gruppo di ultra laziali...
17 Maggio 2019 - I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei...
15 Maggio 2019 - Come si apprende sulla pagina FB del gruppo Ultras Diffidati Liberi Reggio Calabria, alcuni rappresentanti si sono presentati in Questura...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Vecchie Emozioni AS Bari
Nella speranza di ritornare grandi e di riprovare certe emozioni indimenticabili!Forza Bari x tutta la vita! (BARI)
Lazio irriducibili Hooligans in Atalanta
Lazio irriducibili Hooligans against Atalanta (Lazio)
Ultras Atalanta
1907 - 2007: Un amore lungo 100 anni ... a 100 years-old love!!! (Atalantina)
Ultras Brescia Tempi d'Oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee differenti!! Torneremo grandi!! (Bresciana)
ULTRAS SIENA
DODICESIMO CURVA ROBUR

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa