[ Notizie ]
Incidenti Frosinone-Verona - Veronesi assaltati
21 Dicembre 2006 - letto 12392 volte
Disordini nel dopo partita
Ore contate per gli autori della sassaiola
Il commissario Bianchi colpito da una pietra è stato ferito alla testa

DISORDINI nel dopo partita. Ore contate per i tifosi canarini che hanno ferito con un sasso il commissario della sezione Volanti Carlo Bianchi. L’ennesimo episodio di violenza allo stadio si è verificato l’altro ieri in tarda serata, subito dopo la conclusione della partita disputata al «Matusa» di Frosinone, tra la squadra gialloblù ed il Verona. Una gara che si è conclusa con la vittoria dei «canarini» che hanno messo in rete due gol. L’ingente spiegamento di forze predisposto dai dirigenti della questura ha evitato episodi di violenza allo stadio da parte delee due tifoserie per tuti i novanta minuti di gioco. Nell’aria, però, a detta di chi ha assistito alla partita, si avvertiva questo clima di tensione. Ogni tanto dagli spalti «piccoli focolai» da parte degli ultrà del Verona sembrava volessero lanciare segnali inequivocabili circa quello che sarebbe avvenuto a conclusione della gara. Fno all’ultimo hanno sperato nella vittoria, ma quando l’arbitro ha fischiato il termine della partita era in vantaggio il Frosinone che aveva messo a segno un gol in più rispetto alla squadra settentrionale. Grande la fatica di polizia e carabinieri per disciplinare l’uscita degli spettatori dal campo erboso. Il servizio di controllo predisposto dalla questura era stato studiato a tavolino. Nulla lasciava presagire quello che sarebbe poi accaduto da lì a poco. I tifosi canarini infatti hanno attaccato gli ultrà della sqaudra ospite in via marittima, proprio mentre alcune pattulgie della sezione Volanti stavano scortando i tifosi del Verona all’entrata del casello dell’autostrada. In pochi minuti sono riusciti a dare vita ad una sassaiola che soltanto per pura fortuna non ha avuto esiti più disastrosi. Il commissairo Carlo Bianchi che si trovava in una delle pattuglie, è stato raggiunto in testa da una pietra che aveva sfondato il parabrezza. Il funzionario ha dovuto ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso di Frosinone che gli hanno suturato la ferita con quattro punti. Indagini a tutto campo da parte degli agenti della Digos per arrestare i colpevoli. Da alcune indiscrezioni trapelate sembra che i nomi degli autori di quella sassaiola siano già sul tavolo della dirigente Antonella Chiapparelli. Per inchiodarli alle loro responsabilità mancano soltanto alcuni tassell. Pochi elementi che i poliziotti stanno cercando di rilevare attraverso la visione dei fotogrammi. Non ci è dato sapere ancora quale il capo d’imputazione nei loro confronti. Di certo si sa che per loro si spalancheranno sicuramente le porte del carcere. Il Commissario Bianchi ha rischiato veramente di brutto ed è giusto che gli autori di questo comportamento incivile vengano puniti per come meritano.

giovedì 21 dicembre 2006
Notizie correlate Frosinone
Altre notizie
17 Maggio 2019 - Sono dieci i Daspo emessi dalla Questura di Livorno nei confronti di altrettanti tifosi veronesi coinvolti negli scontri con le forze...
17 Maggio 2019 - La maggioranza dei tifosi ha deciso di entrare allo stadio per Genoa-Cagliari di sabato alle ore 18. Hanno votato per alzata di mano...
17 Maggio 2019 - Nell’ambito dell’attività svolta dalla Polizia di Stato per contrastare i fenomeni di violenza in occasione delle...
17 Maggio 2019 - Chi si aspettava un esodo da Reggio Calabria, come auspicato dal tecnico Cevoli, rimarrà davvero deluso: i gruppi organizzati della...
17 Maggio 2019 - Un ragazzo di 17 anni con le dita amputate da un petardo durante i festeggiamenti in piazzale di Ponte Milvio. Un gruppo di ultra laziali...
17 Maggio 2019 - I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei...
15 Maggio 2019 - Come si apprende sulla pagina FB del gruppo Ultras Diffidati Liberi Reggio Calabria, alcuni rappresentanti si sono presentati in Questura...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Reggina (olimpico)
m' innamoro solo quando gioca la reggina
Preghiera ultras Atalanta
Preghiera ultras Atalanta in bergamasco :-))) Aleeeee magico Ciubi Aleeeee ... (Bergamasca)
Salernitana Style - Lo Stile Di Salerno
Immagini e video della Salernitana Salernitana e della sua tifoseria...uno stile superiore...Salerno regna, e la Salernitana regna con lei! Per il materiale...
Finale Coppa Italia Fiorentina-Napoli
3/5/2014 - Roma, Stadio Olimpico - Finale TIM Cup 2013-2014 Fiorentina-Napoli - Nel video: La tifoseria Fiorentina

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa