[ Notizie ]
Daspo nei confronti di tre tifosi del Pratola
28 Gennaio 2019 - letto 611 volte

Notificati nella giornata di ieri i provvedimenti di D.A.S.P.O. nei confronti di tre tifosi protagonisti dei disordini avvenuti al termine dell’incontro Nerostellati-Nereto che vedeva la squadra di casa sconfitta.

I tre giovani di Pratola Peligna, al termine della partita, assieme ad un altro piccolo gruppo di tifosi locali, iniziavano ad inveire animatamente, inneggiando anche a comportamenti violenti, nei confronti dei tifosi della squadra ospite, non contenti i tre, di cui uno travisato da passamontagna con in pugno una cinghia e gli altri due armati di bastone e pietre, si avvicinavano minacciosamente alla recinzione di separazione tra le due tifoserie, tentando di arrivare allo scontro, lanciando oggetti contundenti verso gli ospiti, che nel frattempo defluivano tranquillamente verso l’uscita. I militari dell’Arma dei Carabinieri in servizio di Ordine Pubblico, resisi immediatamente conto della situazione potenzialmente pericolosa, si frapponevano prontamente tra le due tifoserie riuscendo a contenere la situazione senza che si arrivasse ad un effetivo contatto fisico e dopo il ritorno alla calma procedevano all’identificazione dei soggetti.

Per i tre scattava la denuncia penale sia per il porto di oggetti atti ad offendere che per il travisamento e il lancio di oggetti in occasioni di manifestazioni sportive, inoltre veniva richiesto alla Questura dell’Aquila il provvedimento di D.A.S.P.O..

La Questura condividendo pienamente con quanto proposto dai militari dell’Arma, immediatamente dava inizio all’iter per l’irrogazione del provvedimento, che si è concluso rapidamente, nella giornata di mercoledì, quando è stato disposto per i tre giovani il divieto di accesso per 3 anni a tutti gli impianti sportivi (D.A.S.P.O.). Allo stato attuale sono in corso ulteriori indagini, anche tramite l’analisi di riprese video effettuate dai carabinieri, per identificare i soggetti che hanno spalleggiato i tre giovani nei momenti più accesi verificatisi al termine dell’incontro.

Altre notizie
22 Agosto 2019 - Lo spettacolo andato in scena in campo e sugli spalti è stato però rovinato dagli scontri avvenuti a fine partita fra il...
21 Agosto 2019 - "BASTA" LA VERITÀ VIENE SEMPRE A GALLA E LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTISSIME! Potrebbero sembrare le solite frasi fatte...
21 Agosto 2019 - Un tifoso salernitano di 29 anni torna a Lecce dopo un anno, ma la Digos lo riconosce: denunciato per aver utilizzato materiale pirotecnico...
20 Agosto 2019 - I funerali di Fabrizio Piscitelli, l’ex capo degli ultras della Lazio noto come Diabolik e ucciso a Roma, si terranno mercoledì...
13 Agosto 2019 - Gli Ultras del Viareggio hanno affisso uno striscione allo stadio dei Pini con su scritto: "Del Ghingaro il Viareggio calcio non deve...
13 Agosto 2019 - La partita che ha sancito la promozione in C dell'Avellino tra irpini e Lanusei dello scorso 12 maggio è costata cara a un 55...
09 Agosto 2019 - Il Questore, Mario Della Cioppa, emetterà presto un DASPO nei confronti dei due ultras catanesi che la “Squadra...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
ultras milano in ungheria
ultras milano in trasferta in ungheria per le finali di continentalcup
Cesena - Bologna 1-4  Ultras Bolognesi (4)
Il settore rossoblu al fischio finale
parma
parma-sevilla ultras parma
Brescia-Bologna 2006-07 Ultras
I Bolognesi presenti colorano il settore ospiti coi bandieroni in avvio di partita

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa