[ Notizie ]
Daspo a 5 tifosi di ciclismo per i fumogeni lanciati alla Milano-Sanremo
03 Maggio 2019 - letto 737 volte

Cinque «daspo» col divieto di accesso per un anno ai luoghi dove si tengono manifestazioni ciclistiche. La misura estrema è stata adottata dal questore di Imperia Cesare Capocasa nei confronti dei cinque sostenitori dianesi che il 23 marzo scorso, durante la 110a edizione della Milano-Sanremo di ciclismo avevano lanciato fumogeni sulle alture di Capo Berta, creando il panico tra atleti e folla e causando un incendio potenzialmente pericoloso ma spento per tempo.

Il provvedimento di solito colpisce i tifosi violenti al seguito della squadre di calcio o di basket ma non è la prima volta che punisce fan del ciclismo. Era già capitato cinque anni fa a un Giro d’Italia all’arrivo della tappa di Castiglione della Pescaia. Sul rettilineo finale uno spettatore sporto dalle transenne per fare una foto, aveva urtato Simone Colli, che cadendo aveva buttato a terra mezzo gruppo. Sull’asfalto c’era finito anche la maglia rosa Contador.

All’ultima Milano Sanremo il comportamento dei cinque, tutti giovani di età compresa tra i 25 e i 27 anni, era andato oltre la lecita manifestazione di tifo e passione. Senza curarsi delle conseguenze, al momento del passaggio del gruppone avevano acceso i fumogeni sollevando una fitta nube. I corridori erano stati avvolti da una coltre arancione e avevano respirato i fumi nocivi. L’organizzazione era stata costretta a interrompere la gara per diversi minuti. Le immagini riprese dalle telecamere Rai avevano fatto il giro dei notiziari e sono servite a individuare gli autori.

Solo grazie ai vigili del fuoco si era riusciti a evitare che le fiamme sprigionatesi a causa dei fumogeni innescassero un incendio di vaste proporzioni. E comunque alla vista del fuoco c’era stato un fuggi fuggi generale tra gli spettatori assiepati sulle alture del Berta. «Condotta pericolosa e violenta», è quanto ha accertato la polizia. Ciò ha fatto scattare i «daspo». I cinque tra l’altro erano già stati denunciati per incendio boschivo.

Notizie correlate Daspo
Altre notizie
16 Luglio 2019 - Nella mattinata dell’11 luglio 2019 la DIGOS della Questura di Venezia ha eseguito quattro perquisizioni locali e personali a carico...
16 Luglio 2019 - L’8 luglio, la Questura di Rieti a seguito di una particolareggiata attività informativa svolta dalla locale Divisione Polizia...
09 Luglio 2019 - Manca poco alla grande festa dei quarant'anni del Commando Ultras della Curva Nord di Carrara. Sabato 13 e domenica 14 agosto presso il...
09 Luglio 2019 - Prosciolti per intervenuta prescrizione dei reati. Sospiro di sollievo per gli 8 ultras dell’Ancona finiti a processo dopo gli scontri...
08 Luglio 2019 - Oltre 500 persone alla cena organizzata per salvare l’Fc Ponsacco dal fallimento. Il club rossoblù martedì della scorsa...
05 Luglio 2019 - La società è in crisi, è già stata retrocessa dalla Lega Pro alla serie D e non si sa neppure se riuscirà...
03 Luglio 2019 - È partita da Porta San Jacopo la manifestazione organizzata da due gruppi della tifoseria Vecchia Ovest e Lucca Youth per chiedere al...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Vivo per lei....BARI
Matarrese siamo stanchi di te....
ultras reggina in REGGINA MILAN
grande curva sud,video preso da chisti simu
Ultras Rosanero
Video su foto e ricordi Rosanero
Treno
Nel derby con la Salernitana ottimo treno dei tifosi biancoverdi.

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa