[ Notizie ]
Comunicato Ultras Pontedera
07 Febbraio 2019 - letto 680 volte

Abbiamo aspettato tempo. Molto tempo, prima di prendere questa amara decisione. Ma a malincuore, in questo momento, siamo convinti che sia l’unica strada da percorrere. Da sabato sera, 9 febbraio, nella partita con l’Arezzo, non appenderemo più il nostro striscione, né coordineremo il tifo in Gradinata. D’ora in avanti non presenzieremo più alle trasferte come gruppo organizzato, ma ci saremo… Sempre! In casa e fuori.

Perché l’amore per il Pontedera viene e verrà prima di tutto. Allo stesso tempo, però, non ce la sentiamo più di rappresentare una Gradinata che col passare degli anni sentiamo sempre meno nostra. Come abbiamo sempre fatto, anche stavolta ci prendiamo le nostre responsabilità. Sono ormai 20 anni – ovvero dall’ultimo ricambio generazionale in Gradinata – che ci mettiamo la faccia. Quest’anno, però, per la prima volta, non ce la sentiamo più di andare avanti. Molti di noi, purtroppo, per motivi che vanno oltre al calcio, sono costretti ad allentare un po’ la presa. Il ricambio generazionale è completamente assente e il coinvolgimento della città è in continuo ribasso. In queste condizioni non possiamo che prendere questa tristissima decisione.

Soprattutto dopo gli ultimi mesi, in cui abbiamo praticamente toccato il fondo, venendo meno a degli imprescindibili principi appartenenti al mondo a cui facciamo parte. Da anni predichiamo coerenza, di conseguenza non ci resta che prendere coscienza che siamo arrivati a un punto di non ritorno.

Meglio chiudere, quindi, che trascinarci avanti in un modo che non ci rispecchia. Rimane però la piena convinzione di aver dato tutto per Pontedera e per il Pontedera. Da Bassano a Catanzaro, da Rovigo ad Arrone, dai pollai di Eccellenza ai campi più importanti e pieni di storia d’Italia. Senza mai abbassare la testa, fieri del nostro credo, orgogliosi di noi stessi e di ciò che abbiamo fatto.

Teniamo a precisare, infine, che nonostante tutto continueremo a portare avanti gli impegni che ci siamo presi, in modo particolare i progetti di solidarietà e beneficenza nei confronti di persone e amici che hanno bisogno del nostro sostegno. 

Ultras Granata Pontedera

Notizie correlate Pontedera
Altre notizie
09 Luglio 2019 - Manca poco alla grande festa dei quarant'anni del Commando Ultras della Curva Nord di Carrara. Sabato 13 e domenica 14 agosto presso il...
09 Luglio 2019 - Prosciolti per intervenuta prescrizione dei reati. Sospiro di sollievo per gli 8 ultras dell’Ancona finiti a processo dopo gli scontri...
08 Luglio 2019 - Oltre 500 persone alla cena organizzata per salvare l’Fc Ponsacco dal fallimento. Il club rossoblù martedì della scorsa...
05 Luglio 2019 - La società è in crisi, è già stata retrocessa dalla Lega Pro alla serie D e non si sa neppure se riuscirà...
03 Luglio 2019 - È partita da Porta San Jacopo la manifestazione organizzata da due gruppi della tifoseria Vecchia Ovest e Lucca Youth per chiedere al...
02 Luglio 2019 - Non poteva passare certo inosservata l’acquisizione del titolo dell’Igea Virtus da parte dell’SSD Milazzo e i tifosi...
02 Luglio 2019 - Dopo diversi anni nei quali il movimento ultras a Vasto ha conosciuto degli alti e bassi, si è imbattuto in gioie e dolori, ha...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
SALERNO E LA SALERNITANA
Raccolta di immagini e di filmati di Salerno e della Salernitana ! IMPRENDITORI ACCATTATV A SALERNITAN !
Cori stadio pre-partita Cesena-Modena 2-4 serie B 05-06 (38^
Cori di Curva Sud Modena allo stadio Manuzzi di Cesena.
Enrico Ameri : Telecronaca Torino - Juventus
La telecronaca originale del 1983 della partita Torino - Juventus, terminata 3-2 per i granata, che erano sotto di due reti fino a 20 minuti dal termine del...
DALE CAVESE .....
CURVA SUD CATELLO MARI
Juve - Verona 4-0 Butei HELLAS in trasferta 18.01.15
Ultras Veronesi in trasferta a Torino contro la Juventus Juventus vs Hellas Verona, 18/01/2015, serie A 2014/15

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa