[ Notizie ]
Comunicato Curva d'Avalos Vasto
18 Settembre 2018 - letto 1926 volte

PAROLE, PAROLE, PAROLE… CAZZATE, CAZZATE, CAZZATE!

Stiamo assistendo da ieri ad un teatrino vergognoso, costruito sull’estrema strumentalizzazione della vicenda accaduta poco più di ventiquattrore fa nell’area di sosta autostradale “Chienti”, all’altezza di Porto Sant’Elpidio. Si parla di donne, bambini…tra poco anche anziani ed invalidi. FALSO! FALSO! FALSO! Come al solito l’attenzione mediatica su ciò che concerne il mondo Ultras in generale e quello cittadino in particolare è a dir poco sproporzionata, ci siamo ritrovati in prima pagina sulle testate locali e limitrofe nel giro di qualche ora con una valanga di informazioni errate, capi d’accusa sommari del tutto inventati e ricostruzioni fiabesche della vicenda, senza ovviamente essere presenti sul luogo dell’accaduto ma affidandosi a voci probabilmente arrivate dall’altra parte (ricordiamo che i giornalisti hanno un CODICE DEONTOLOGICO da seguire che li OBBLIGA a scrivere la verità, nient’altro che la verità, provata da testimonianze attendibili e non notizie “bomba” per lo “scandalo” e due click in più!). La dinamica in poche righe, perché non c’è molto da dire in quanto non è accaduto assolutamente NULLA di rilevante e chi c’era lo sa (!): una volta fermi nel suddetto autogrill per consumare qualcosa, chi nel parcheggio dello stesso chi all’interno della struttura (altra GRAVE inesattezza: sulle testate locali si parla di 50 persone indistintamente, ovvero tutti i componenti del bus ed anche più, quando realmente eravamo appunto sparsi qua e là, qualcuno addirittura rimasto sul mezzo), abbiamo notato questi due ducati, uno in partenza e l’altro in arrivo, con sciarpe rossoblu con su scritto CURVA NORD sul cruscotto (da che mondo e mondo se non sei Ultras certi segni di riconoscimento in giro non li porti, ma evidentemente gli amici molisani certe regole fanno finta di non conoscerle…), al cui interno erano presenti UOMINI ADULTI e non di certo donne (?) e bambini (?) come da loro sbandierato ai quattro venti e a più di quattro giornali! Il primo ducato è andato via velocemente… ed anche il secondo! Una voita che i componenti dello stesso si sono accorti della nostra presenza, non ci hanno pensato due volte a darsi alla fuga ESCLUDENDO così qualsivoglia forma di contatto fisico o di aggressione al mezzo (se non siamo stati abbastanza chiari: IL DUCATO E’ FUGGITO SENZA CHE CI FOSSE NESSUNA POSSIBILITA’ DI AVVICINAMENTO, ALTRO CHE CINGHIATE, DONNE E BAMBINI!!!). Questa è la nostra verità, l’unica verità e non c’è null’altro da aggiungere, era doveroso fare chiarezza nei confronti del mondo Ultras e, sperando CHE VENGA FATTA CHIAREZZA SULLA VICENDA, auguriamo ai pennivendoli locali e non che continuano in queste ore a sguazzare sulla vicenda additandoci come ( i soliti) mostri ogni tipo di male nella vita… ricordate che l’uomo vale quanto la sua parola.

DIRETTIVO CURVA D’AVALOS

 

COMUNICATO CURVA D'AVALOS PAROLE, PAROLE, PAROLE... CAZZATE, CAZZATE, CAZZATE ! Stiamo assistendo da ieri ad un teatrino...

Pubblicato da Antica Tradizione Vasto su Lunedì 17 settembre 2018
Notizie correlate Comunicato
Altre notizie
17 Maggio 2019 - Sono dieci i Daspo emessi dalla Questura di Livorno nei confronti di altrettanti tifosi veronesi coinvolti negli scontri con le forze...
17 Maggio 2019 - La maggioranza dei tifosi ha deciso di entrare allo stadio per Genoa-Cagliari di sabato alle ore 18. Hanno votato per alzata di mano...
17 Maggio 2019 - Nell’ambito dell’attività svolta dalla Polizia di Stato per contrastare i fenomeni di violenza in occasione delle...
17 Maggio 2019 - Chi si aspettava un esodo da Reggio Calabria, come auspicato dal tecnico Cevoli, rimarrà davvero deluso: i gruppi organizzati della...
17 Maggio 2019 - Un ragazzo di 17 anni con le dita amputate da un petardo durante i festeggiamenti in piazzale di Ponte Milvio. Un gruppo di ultra laziali...
17 Maggio 2019 - I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei...
15 Maggio 2019 - Come si apprende sulla pagina FB del gruppo Ultras Diffidati Liberi Reggio Calabria, alcuni rappresentanti si sono presentati in Questura...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Brescia Tempi d'Oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee differenti!! Torneremo grandi!! (Bresciana)
Twente-Zwolle (halve finale)
Twente: coreografia dei tifosi con Homer Simpson
Reggiana - Curva Sud (inno alè Reggiana,little taver)
08/06/2005 - parte dell'inno cantato in curva (Reggiana)
Sampdoria-tifo
facci un gooool (Sampdoria)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa