[ Notizie ]
Young Boys contro gli eSports: lancio di joystick in campo
24 Settembre 2018 - letto 923 volte

Ci sono vari modi per esprimere il proprio dissenso nei confronti di una squadra, di una dirigenza, di un allenatore. Cori, striscioni, curve vuote. Quello dei tifosi dello Young Boys è particolare: un fitto lancio in campo di... joystick - accompagnati da palline da tennis - a partita in corso.

La motivazione? Il sempre più importante investimento dei club calcistici negli eSports, ovvero nell'ormai esploratissimo ambito dei videogiochi, a discapito del calcio reale. PES e FIFA, per intenderci. Con le società che affidano il proprio nome e la propria bandiera a giocatori professionisti nei vari tornei in giro per il mondo. Un eccesso di modernità che, evidentemente, i sostenitori più tradizionalisti proprio non riescono a digerire.

In Svizzera, a dire il vero, gli eSports non hanno ancora preso piede. Ma la paura che i tifosi dello Young Boys non riescono a nascondere è proprio questa: che anche lì, a Berna e dintorni, crolli una barriera e ne venga eretta un'altra.

E così, durante la gara di campionato contro il Basilea, ecco andare in scena la protesta: al minuto 15 del primo tempo una fitta pioggia di controller e palline da tennis (l'avversario è la squadra del cuore di Roger Federer) ha costretto l'arbitro a sospendere momentaneamente l'incontro.

Nella curva di casa, poi, è comparso un gigantesco striscione con il simbolo della pausa. Un altro striscione, apposto in un altro settore dello stadio, recava proprio la scritta "pausa". E su un terzo si poteva leggere l'eloquente messaggio 'eSports merda'.

 

Fonte: goal.com
Notizie correlate Young boys
Altre notizie
18 Ottobre 2018 - "Giù le mani dalla Battipagliese". Campeggia, allo stadio ‘Sant’Anna’ lo striscione degli ultras...
18 Ottobre 2018 - In vista della gara contro la Juventus U23 in programma domani alle 15:00 i tifosi dell'Arezzo hanno emesso un comunicato in cui...
17 Ottobre 2018 - Roma-Liverpool, sul piano dell'ordine pubblico, continua a far discutere. Sono 14 i tifosi colpiti dal Daspo del Questore della...
17 Ottobre 2018 - Puteolana-Afragolese si giocherà senza la tifoseria in trasferta. Per ragione di sicurezza pubblica, la prefettura ha disposto...
16 Ottobre 2018 - Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia hanno arrestato un 37enne ischitano per violazione al DASPO. L’uomo,...
16 Ottobre 2018 - Una sentenza che farà giurisprudenza. La Cassazione, oggi, ha fatto scattare un daspo di due anni, con obbligo di firma al...
16 Ottobre 2018 - Con l’accusa di essere gli autori dei disordini avvenuti durante la partita di calcio Foggia-Brescia disputata allo stadio Pino...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Sampdoria-tifo
facci un gooool (Sampdoria)
Ultras Bolognesi a Mantova 3
Ultras Bolognesi in Mantova-Bologna 2006-07
10/6/2007 genoa serie A,
festeggiamenti tifosi del genoa e tifosi del napoli
Caimani e N.G. di San Doná in azione...
Il san doná riconquista la serie d

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.