[ Notizie ]
Tifosi Viareggio caricati dalla polizia in trasferta a Sanremo: due feriti e un fermato
14 Maggio 2018 - letto 17971 volte

Due feriti, un tifoso e un poliziotto. Un tifoso in stato di fermo in Questura. È questo il bilancio del pomeriggio di “follia” che è sfociato in una carica da parte del reparto celere di Genova coadiuvato dalla Digos di Imperia nei confronti di alcuni tifosi del Viareggio diretti allo stadio comunale per assistere al match di serie D Sanremese-Viareggio. 

Circa una ventina di tifosi del Viareggio sono stati fermati all’uscita del casello autostradale di Arma di Taggia dalla Polizia. Il motivo? I biglietti per la partita, considerata a rischio, erano solo nominativi e i tifosi in questione ne erano sprovvisti. Una volta fatti accostare nel piazzale antistante alla discarica di Collette Ozotto i tifosi sono stati identificati e dopo circa due ore sono ripartiti scortati dalla polizia verso la Toscana. 

Secondo una prima ricostruzione, uno dei due pulmini ha avuto un guasto che ha costretto l’autista a fermarsi al primo autogrill, quello in zona Castellaro. Dopo aver consumato qualche birra e scandito cori alcuni di loro avrebbero iniziato a provocare gli agenti ma senza entrarvi in contatto. Una volta decisi a ripartire vi sarebbe stata l’ennesima provocazione alla quale la polizia avrebbe reagito caricando i giovani ultras. Numerosi i tifosi che hanno riportato i segni delle manganellate sul corpo e uno in particolare, un disabile sprovvisto di una gamba, ha avuto la peggio. L’uomo, colpito al volto, sanguinante è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Imperia. Anche un agente è stato refertato per una contusione ad una mano. 

Uno dei tifosi, colui che ha provocato l’agente della Digos, è stato fermato e accusato di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

“È vero uno di noi ha bevuto un po’ troppo – racconta uno dei tifosi – e ha pagato le conseguenze delle sue azioni ma la reazione è stata spropositata. Ce ne stavamo andando e uno della digos ha trascinato giù dal pulmino un nostro compagno disabile, è stata una cosa assurda. Inoltre ci hanno caricato e rincorso per 20 mt picchiandoci con il manganello”. 

Al momento non è possibile avere la versione ufficiale delle forze dell’ordine ancora occupate a presidiare il nosocomio imperiese.

Notizie correlate Viareggio
Altre notizie
22 Marzo 2019 - Nel corso delle ultime giornate del campionato di calcio di Serie B, che vedono impegnato il Crotone Calcio, la Questura di Crotone ha...
22 Marzo 2019 - Gli agenti della D.I.G.O.S. della Questura di Rieti hanno denunciato in stato di libertà due tifosi della viterbese, resisi...
22 Marzo 2019 - Nuovo comunicato del gruppo Curva Sud Marcianise che esprime il proprio pensiero dopo la finale della Coppa Italia a cui hanno preso parte...
20 Marzo 2019 - La situazione in casa Ternana non è certo delle più tranquille, sia per un campionato al di sotto delle attese sia per...
20 Marzo 2019 - In merito a quanto abbiamo letto negli ultimi giorni di una presunta tifoseria organizzata che sia al seguito dell’attuale...
19 Marzo 2019 - Il derby greco tra Panathinaikos e Olympiakos sospeso a causa delle intemperanze dei tifosi. La partita allo Stadio Olimpico di Atene...
18 Marzo 2019 - Multa da 166 euro per cinque tifosi dell'Empoli. La sanzione arriva dalla polizia, il motivo è uno striscione non autorizzato...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Fuori il Fiato comincia il divertimento - ultras Palermo
Una canzone argentina conquista i tifosi Curva Nord Inferiore, per sapere il testo e per saperne di più:...
ultras roma Curva Sud
Roma ultras curva sud
Ultras Pisa
http://www.EuropeanUltras.com
Enrico Ameri : Telecronaca Torino - Juventus
La telecronaca originale del 1983 della partita Torino - Juventus, terminata 3-2 per i granata, che erano sotto di due reti fino a 20 minuti dal termine del...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa