[ Notizie ]
Scontri allo stadio di Teramo, feriti tifosi del Rimini in trasferta
11 Febbraio 2019 - letto 1266 volte

Gli animi hanno iniziato a riscaldarsi prima del fischio d'inizio della partita Teramo-Rimini quando, intorno alle 18 di sabato, le tifoserie romagnole e abbruzzesi sono venute a contatto nei pressi dello stadio. Secondo quanto emerso, una cinquantina di supporter riminesi si trovavano in un bar fuori dai percorsi organizzati dalle forze dell'ordine. Non è chiaro se i biancorossi si trovassero lì per caso o se fosse un appuntamento per regolare i conti, tra entrambe le tifoserie c'è della vecchia ruggine, quando è arrivato un gruppo di ultrà del Teramo.

Ne è nato un putiferio: sedie e tavoli volati per aria, colpi di cinghie e i vetri dei pulmini che avevano accompagnato i supporter finiti in frantumi tra esplosioni di petardi e panico generale. Le forze dell'ordine sono intervenute in tenuta antisommossa e, alla fine, è stata riportata la calma con una ventina di persone, tra entrambe le fazioni, fermate per essere identificate. Il bilancio degli scontri ha visto il locale finire devastato e 10 tifosi finiti al pronto soccorso per essere medicati.

Sulla questione è intervenuto il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli: "Il nostro calcio mette in campo i valori e non tollera la violenza. Non la accetta. Con le societa' in sinergia abbiamo dato vita ad iniziative per riportare le famiglie sugli spalti. Ora i club del Teramo e del Rimini sono chiamati ad applicare, con il giusto rigore, l’istituto del gradimento. Siamo di fronte a delinquenti che non hanno niente per definirsi tifosi. Abbiamo speso troppe parole, da oggi chi vuole preservare il gioco del calcio applichi le regole per tutelare un patrimonio che e' di uomini, donne, bambini e bambine".

Notizie correlate Rimini
Altre notizie
24 Aprile 2019 - Come negli Anni 80, come negli Anni 90. I tifosi tornano ad andare in trasferta in un treno riservato, così come avveniva fino a 20...
24 Aprile 2019 - Un fitto lancio di uova di Pasqua dagli spalti verso il terreno di gioco ha costretto l'arbitro a interrompere temporaneamente la...
23 Aprile 2019 - Due tifosi di 27 e 23 anni già sottoposti a Daspo sono stati arrestati dalla Polizia di Stato a Reggio Calabria mentre tentavano di...
23 Aprile 2019 - Dopo il gesto di solidarietà dei calciatori della Ssc Bari, anche i tifosi biancorossi hanno deciso di regalare un sorriso ai piccoli...
23 Aprile 2019 - Un centinaio di tifosi del Genoa si è radunato sotto la gradinata nord, cuore del tifo rossoblù, in segno di protesta contro...
23 Aprile 2019 - Sabato mattina i tifosi della Curva Nord dello stadio Renzo Barbera hanno regalato le uova di Pasqua ai piccoli degenti dell’ospedale...
23 Aprile 2019 - Dopo la protesta, il comunicato e la dimostrazione a Genova, la Curva Nord, quella calda del tifo dell​'Inter, ha ribadito la...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Siena-Massese la coreografia dal campo
La coreografia fatta dai tifosi del Siena nella partita Robur siena-Massese
ancona-ascoli il derby 02/2003
ancona-ascoli il derby 02/2003
MANIFESTAZIONE NAZIONALE ULTRAS IN ANCONA 28 APRILE
MANIFESTAZIONE IN ANCONA 28 APRILE 2007, no al decreto amato perche' non dobbiamo chiedere il permesso a nessuno per essere liberi
Pisa ultras dancing and singing the Lambada
www.ultrasspirit.com Ultras all over the world The world of supporters
Inter - Milan 11.12.2005.
ultras inter curva nord (Inter)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa