[ Notizie ]
Ruba striscione della Roma, denunciato ultrà della Samp
25 Gennaio 2018 - letto 2781 volte

Un ultrà della Sampdoria è stato denunciato dalla Digos dopo avere rubato lo striscione a un gruppo di tifosi della Roma subito dopo la partita allo stadio Ferraris. L’uomo ha aggredito i supporter avversari dal posteggio della squadra ospiti, all’uscita del casello di Genova Est e ha strappato dalle mani lo striscione. Il ragazzo era stato arrestato ma dopo l’identificazione è stato rilasciato e denunciato a piede libero per rapina.

Notizie correlate Sampdoria
Altre notizie
17 Agosto 2018 - In seguito a diverse inesattezze e fantasiose ricostruzioni dei fatti, Curva Ovest Ferrara tiene a precisare alcuni aspetti in merito a...
17 Agosto 2018 - La tifoseria viola, a prescindere o meno dal rinvio della partita con la Sampdoria, domenica non sarà a Genova. Questo il comunicato...
16 Agosto 2018 - "La nostra città è in lutto e per dignità, rispetto e dolore, la tifoseria del Genoa non assisterà alla...
13 Agosto 2018 - Il Questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a carico di 9 tifosi del...
13 Agosto 2018 - Daspo per due tifosi del Novara calcio che, nel corso dell’ultimo derby con la Pro Vercelli dell’8 aprile hanno acceso alcuni...
09 Agosto 2018 - Gli ultras di Napoli hanno diffuso un comunicato, firmato Curva A e Curva B, in merito alle polemiche di queste settimane e alle...
06 Agosto 2018 - Prima della Sportitalia cup, tra Parma, Sassuolo e Caratese sono stati registrati incidenti tra tifosi crociati e alcuni sostenitori locali....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Napoli a Firenze
Corteo Iniziale Trasferta di Firenze 2003/2004
Piacenza-bologna
gli ultras salutano i ragazzi dopo la bella vittoria contro gli odiati bolognesi
Gol Norte sevilla-zenit 2
Biris animando y dando colorido
Español - Livorno 01
Partido UEFA Español 2-0 Livorno

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.