[ Notizie ]
Pontedera: la rabbia dei tifosi "Data e orario folli"
09 Maggio 2018 - letto 1382 volte

Viterbese-Pontedera si giocherà alle 19. La televisione detta legge. E dato che il primo turno dei playoff, in programma venerdì, sarà trasmesso in diretta da SportItalia, l’orario ha subìto una modifica rispetto a quanto concordato dalle società, che avevano trovato l’accordo per le 20:30.

Una decisione che senza dubbio penalizza gli sportivi granata. Per seguire i ragazzi di mister Ivan Maraia, un tifoso è costretto a prendersi una giornata di festa dal lavoro. E di questi tempi non è una cosa semplice.

La felicità per aver messo le mani su una partita storica rimane, anche se offuscata dalla scelta della Lega.

Nonostante tutto, gli Ultras Granata Pontedera sono al lavoro per organizzare la trasferta. Ieri la tifoseria ha diffuso un comunicato in cui da una parte chiede alla città uno sforzo per seguire la squadra, ma dall’altra contesta la decisione degli organi di Serie C. «Giorno e orario non hanno niente a che fare con le belle parole dei vertici della Lega, che dicono di voler gente allo stadio e che poi, puntualmente, fanno di tutto per far rimanere vuoti i gradoni. Giocare una gara dei playoff per la serie B di venerdì sera – scrivono gli Ultras Granata Pontedera – è un’offesa alla tifoseria ospite, soprattutto se questa deve farsi centinaia di chilometri. In ogni caso gli Ultras Granata Pontedera saranno a Viterbo. Contro tutto, contro tutti. A difesa di un sogno, a difesa di un colore, a difesa di una squadra che sta facendo vivere una pagina di storia alla città. E a tutti i pontederesi chiediamo uno sforzo. Non capita tutti i giorni a una realtà come la nostra di giocare partite del genere, uno spareggio per la corsa alla serie B. Organizzeremo la trasferta nei dettaglie il prima possibile renderemo note tutte le disposizioni. Ma la squadra non può essere lasciata sola. Il sostegno del popolo granata – spiega in conclusione la tifoseria – ora serve più che mai. Un sacrificio di tutti significa creare un’atmosfera speciale per i nostri ragazzi. Significa provare a trascinarli alla vittoria. Nonostante questo calcio non ci voglia più, noi ci saremo».

Notizie correlate Pontedera
Altre notizie
18 Ottobre 2018 - In vista della gara contro la Juventus U23 in programma domani alle 15:00 i tifosi dell'Arezzo hanno emesso un comunicato in cui...
17 Ottobre 2018 - Roma-Liverpool, sul piano dell'ordine pubblico, continua a far discutere. Sono 14 i tifosi colpiti dal Daspo del Questore della...
17 Ottobre 2018 - Puteolana-Afragolese si giocherà senza la tifoseria in trasferta. Per ragione di sicurezza pubblica, la prefettura ha disposto...
16 Ottobre 2018 - Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ischia hanno arrestato un 37enne ischitano per violazione al DASPO. L’uomo,...
16 Ottobre 2018 - Una sentenza che farà giurisprudenza. La Cassazione, oggi, ha fatto scattare un daspo di due anni, con obbligo di firma al...
16 Ottobre 2018 - Con l’accusa di essere gli autori dei disordini avvenuti durante la partita di calcio Foggia-Brescia disputata allo stadio Pino...
16 Ottobre 2018 - LA VIAREGGIO ULTRAS 50 DIFFIDATI!!! Ebbene si, sembra una barzelletta ma purtroppo è la triste realtà. In una piccola...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Inter Roma tifosi ospiti
L'eplosione del settore ospiti al goal del 2 a 0 siglato da Aquilani
Chievo e North Side
I momenti più significativi della storia recente del Chievo e del North Side
Fossa dei Leoni Fortitudo Bologna
alcune immagini della Fossa dei Leoni..ultras della Fortitudo di Bologna
Bologna-Juventus (7)  Ultras Bolognesi
Fischi ai ladroni rubentini che lasciano il campo alla fine della partita
Modena-Treviso 10/10
video by Albertosauro

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.