[ Notizie ]
Perquisizioni agli ultras Padova dopo botte ai poliziotti e inni antisemiti nel Giorno della Memoria
06 Marzo 2018 - letto 1799 volte

Blitz della Polizia di Stato, questa mattina, nelle abitazioni di decine di tifosi biancoscudati del Calcio Padova, per i disordini avvenuti prima della partita Vicenza-Padova del 27 gennaio scorso. Le indagini, condotte dalla Digos di Vicenza, in queste settimane hanno permesso di identificare i tifosi che in quell’occasione avevano lanciato petardi e picchiato poliziotti, tentando di raggiungere un gruppo di ultras biancorossi, entrando allo stadio Menti. Nell’occasione, proprio nel Giorno della Memoria, da parte dei biancoscudati erano partiti cori ed erano stati esposti striscioni con scritte antisemite, proprio nella ricorrenza della Giornata della Memoria.

Le perquisizioni sono in corso, svolte da agenti della polizia di Vicenza e Padova su disposizione della procura vicentina. Ai tifosi padovani vengono contestati più reati: lesioni personali aggravate, travisamento in occasione di manifestazione sportiva, possesso di oggetti atti a offendere, lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazione sportiva, violenza-resistenza a pubblico ufficiale aggravata, manifestazioni esteriori del disciolto partito fascista.

Quel giorno al Menti c’erano oltre 11mila spettatori, di cui circa 1500 ultras padovani. Nell’afflusso al settore ospiti, strettamente controllati da un cordone di polizia e carabinieri, ad un tratto un gruppo di circa 150 biancoscudati aveva iniziato a lanciare petardi dagli autobus. Poi erano scesi, intenzionati ad aggredire dei tifosi biancorossi nell’area esterna: la polizia li aveva fermati con una “carica di alleggerimento” e spinti a entrare nella curva, ma quattro poliziotti erano rimasti feriti.

Notizie correlate Padova
Altre notizie
21 Settembre 2018 - E' una nota dai bordi piuttosto taglienti quella pubblicata pochi minuti fa dagli Ultras dell'Imperia. La tifoseria organizzata...
21 Settembre 2018 - I tifosi pistoiesi non hanno più la propria casa, la Curva Nord. E adesso tutti, ultras e non, attendono novità su cosa...
21 Settembre 2018 - Cinque anni senza entrare in uno stadio. Anzi, no. In altre parole: il Daspo appena notificato ai tifosi è stato subito cancellato...
21 Settembre 2018 - I tifosi della curva Nord hanno deciso: diserteranno le amichevoli della Ternana fino all’inizio del campionato. Ma non per polemica...
20 Settembre 2018 - Fingevano di essere minorenni per entrare allo stadio gratis. Ventinove tifosi del Napoli sono indagati dalla Procura di Torino, fanno parte...
19 Settembre 2018 - Sono finiti nei guai due tifosi dell'Angri: gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di...
19 Settembre 2018 - Per molti anni abbiamo dovuto subire l'avvento di truffatori, mafiosi o pseudo-tifosi che semplicemente acquisendo la proprietà...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Fiorentina - Reggina: dai reggina alè
DAI REGGINA ALEEEE' NON MOLLARE PERCHEEEE' QUESTO E' UN CANTO D'AMOR VEDRAI LO SAI NON TI LASCIAMO MAI QUESTO E' UN CANTO CHE PARLA D'AMOREEEEE CHE CI VIEN...
Casertana-Salernitana
Lo spettacolo dei tifosi rossoblu
Campioni del mondo
Così abbiamo festeggiato a Cava de'Tirreni. GRANDE ITALIA, GRANDI I CAVESI
Calcio 24/02/2015 Derby Sampdoria-Genoa 1-1
Calcio 24/02/2015 Derby Sampdoria-Genoa 1-1 "Il tifo del Genoa e squadra sotto la Nord"

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.