[ Notizie ]
Lione-Besiktas: scontri tra tifosi dentro e fuori lo stadio
14 Aprile 2017 - letto 2147 volte

Violenti scontri prima di Lione-Besiktas, gara d'andata dei quarti di finale di Europa League. I tifosi turchi, dall'anello superiore dello stadio, hanno anche iniziato a lanciare petardi e oggetti contro i sostenitori della squadra di casa, che sono stati costretti ad invadere il manto erboso del Parc Olympique Lyonnais. Sugli spalti si è scatenata una vera caccia all'uomo, con contatti tra le due tifoserie che hanno coinvolto anche le famiglie presenti, con donne e bambini ritrovatisi nel mezzo degli scontri. La polizia è finalmente riuscita a liberare il campo e riportare il pubblico sugli spalti; nel settore dei tifosi francesi, per placare la situazione, si è portato anche il presidente Jean-Michel Aulas.

Incidenti erano già scoppiati nel tardo pomeriggio davanti allo stadio tra i tifosi del Besiktas e le forze dell'ordine. Ci sono stati alcuni feriti tra cui uno steward dello stadio. Altri scontri si sono verificati tra tifosi del Lione e del Besiktas e per disperderli la polizia ha utilizzato dei gas lacrimogeni. Si sono vissuti attimi di panico al punto che alcune famiglie hanno deciso di tornare a casa, rinunciando a vedere quella che è classificata come una partita ad alto rischio. Anche la boutique ufficiale del Lione dello stadio è stata danneggiata da alcuni tifosi turchi, riporta il sito del Parisien.

A causa degli scontri tra tifosi e del caos montato nello stadio, l'inizio della gara tra il Lione e il Besiktas è stato quindi posticipato rispetto all'orario stabilito (21.05). La partita è iniziata con circa 45 minuti di ritardo, alle 21.50,  dopo che le forze dell'ordine hanno riportato la calma all'interno dell'impianto Parc Oympique Lyonnais, contemporaneamente iniziando ad individuare i responsabili dei lanci di oggetti e petardi che hanno scatenato il panico.

 

Notizie correlate Olympique Lyon
Altre notizie
17 Agosto 2018 - In seguito a diverse inesattezze e fantasiose ricostruzioni dei fatti, Curva Ovest Ferrara tiene a precisare alcuni aspetti in merito a...
17 Agosto 2018 - La tifoseria viola, a prescindere o meno dal rinvio della partita con la Sampdoria, domenica non sarà a Genova. Questo il comunicato...
16 Agosto 2018 - "La nostra città è in lutto e per dignità, rispetto e dolore, la tifoseria del Genoa non assisterà alla...
13 Agosto 2018 - Il Questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a carico di 9 tifosi del...
13 Agosto 2018 - Daspo per due tifosi del Novara calcio che, nel corso dell’ultimo derby con la Pro Vercelli dell’8 aprile hanno acceso alcuni...
09 Agosto 2018 - Gli ultras di Napoli hanno diffuso un comunicato, firmato Curva A e Curva B, in merito alle polemiche di queste settimane e alle...
06 Agosto 2018 - Prima della Sportitalia cup, tra Parma, Sassuolo e Caratese sono stati registrati incidenti tra tifosi crociati e alcuni sostenitori locali....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ita-Ger 2-0 - Carosello Lucca (3) - FIFA World Cup 2006
4 luglio 2006 - Caroselli a Lucca dopo la vittoria degli azzurri contro la Germania padrona di casa!
Enrico Ameri : Telecronaca Torino - Juventus
La telecronaca originale del 1983 della partita Torino - Juventus, terminata 3-2 per i granata, che erano sotto di due reti fino a 20 minuti dal termine del...
Rimini - Genoa
SUPPORTER RIMINI (Rimini)
Pisa in B Lungarni briai
Festa sui Lungarni contanto di fuochi

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.