[ Notizie ]
Follie del tifo: 4800 km in auto per due fratelli pur di seguire il Barcellona in Supercoppa
12 Agosto 2015 - letto 1238 volte

Che i tifosi di calcio siano disposti spesso a far follie pur di seguire la propria squadra del cuore, soprattutto in occasione di partite importanti come le finali di coppa, è cosa nota. Ma ciò che hanno fatto anche oggi due fratelli spagnoli, Ivan e Xavier Aracel , per poter dare il proprio supporto al Barcellona in occasione della sfida di Supercoppa UEFA contro il Siviglia , in programma questa sera, è qualcosa di davvero particolare.

La partita che assegna il primo trofeo europeo di questa stagione si disputerà a Tbilisi e i fratelli Aracel sono partiti lo scorso 3 agosto per percorrere in auto 4800 chilometri per recarsi da Barcellona alla capitale della Georgia.

Ivan e Xavier hanno così attraversato mezza Europa (Spagna, Francia, Italia, Slovenia, Croazia, Serbia, Bulgaria, Turchia e Georgia) ma non sono nuovi a imprese del genere. Dal 2009, quando il Barcellona giocò all'Olimpico di Roma la finale di Champions League, i due fratelli catalani hanno seguito, sempre con la loro auto, i blaugrana in quasi ogni finale di coppa disputata (dopo Roma, Abu Dhabi 2009, Wembley 2011, Berlino 2015 e questa sera Tbilisi). L'unica finale cui non sono riusciti ad andare è stata quella per il Mondiale per Club che nel 2011 il Barcellona disputò in Giappone.

A Tbilisi i due ci sono arrivati, l'inconveniente più grosso non sono stati i chilometri percorsi ma il fatto di non avere il biglietto per la partita in tasca. Fortunatamente per loro, però, il Barcellona vuole tenersi ben stretti due tifosi come Ivan e Xavier e così sembra che provvederà il club blaugrana a trovare il modo per far entrare allo stadio i due fratelli, anche perchè a quanto pare averli sugli spalti al Barcellona pare porti particolarmente bene, visto che le quattro finali viste da Ivan e Xavier si sono tutte colorate di blaugrana.

Fonte: goal.com
Notizie correlate Barcellona
Altre notizie
24 Aprile 2019 - Come negli Anni 80, come negli Anni 90. I tifosi tornano ad andare in trasferta in un treno riservato, così come avveniva fino a 20...
24 Aprile 2019 - Un fitto lancio di uova di Pasqua dagli spalti verso il terreno di gioco ha costretto l'arbitro a interrompere temporaneamente la...
23 Aprile 2019 - Due tifosi di 27 e 23 anni già sottoposti a Daspo sono stati arrestati dalla Polizia di Stato a Reggio Calabria mentre tentavano di...
23 Aprile 2019 - Dopo il gesto di solidarietà dei calciatori della Ssc Bari, anche i tifosi biancorossi hanno deciso di regalare un sorriso ai piccoli...
23 Aprile 2019 - Un centinaio di tifosi del Genoa si è radunato sotto la gradinata nord, cuore del tifo rossoblù, in segno di protesta contro...
23 Aprile 2019 - Sabato mattina i tifosi della Curva Nord dello stadio Renzo Barbera hanno regalato le uova di Pasqua ai piccoli degenti dell’ospedale...
23 Aprile 2019 - Dopo la protesta, il comunicato e la dimostrazione a Genova, la Curva Nord, quella calda del tifo dell​'Inter, ha ribadito la...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Tifo durante la coreografia lecce bari 2006
Tifo durante la coreografia lecce bari 2006
Cesena-Bologna 1-4 Ultras Bolognesi (1)
Il prepartita del derby Cesena-Bologna nel settore degli ultras Bolognesi
Ultras Crotone Bologna-Crotone 0-2 (2014)
Festa Ultras Crotone nel Post-Partita di Bologna Crotone 0-2 del 20/09/2014
Fossa dei Leoni 1968 - 2005
Tributo alla Fossa dei Leoni - ULTRAS MILAN (Milan)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa