[ Notizie ]
Fiorentina-Cagliari: la Fiesole annuncia lo sciopero del tifo per 20'
11 Maggio 2018 - letto 2847 volte

Contro il Cagliari la Fiorentina - seppur in lotta per un piazzamento in Europa League - dovrà fare a meno del suo tifo per i primi 20 minuti di gioco.

A stabilirlo è stato il direttivo Unonoveduesei, che in un comunicato ha annunciato un parziale sciopero del tifo. Il motivo? I 20 provvedimenti di diffida che hanno colpito alcuni appartenenti alla tifoseria viola. L'intento della protesta è dimostrare come sarebbe lo stadio senza la passione dei supporter, uno spettacolo in cui si assiste passivamente alla svolgimento della gara come al teatro.

Di seguito il comunicato della Curva Fiesole:

Domenica 13 maggio contro il Cagliari la Curva Fiesole rimarrà ferma durante i primi 20 minuti della partita. In silenzio e senza striscioni per rispetto nei confronti dei 20 ragazzi che in questa settimana sono stati colpiti da diffide illegittime. La misura è colma. Tutto il pubblico del Franchi potrà rendersi conto di come la questura voglia ridurre il cuore pulsante del tifo viola e insieme lo stadio intero: un teatro pieno di spettatori seduti e silenziosi. Denunce e diffide alla cieca per contrastare l'autonomia di persone che a testa alta non si piegano a ricatti. In questi anni ci siamo dannati per riportare la Fiesole ai livelli che le competono, tra mille difficoltà e con grandi sacrifici. Vorremmo continuare a farlo. Per questo chiediamo, attraverso il silenzio, una riflessione a tutti i tifosi viola: per tornare ai vecchi fasti, per realizzare degli spettacoli come il tributo a Davide, servono delle condizioni: libertà di tifo e di movimento. Oggi ce le stanno negando con degli abusi di potere. Dal ventunesimo minuto la Curva tornerà ad essere il dodicesimo uomo. Come è stata e come sarà sempre, alla faccia di chi ci reprime. Siamo certi che non ci sia alcun dubbio da parte della tifoseria viola su quale sia il modello di stadio ideale: quello pieno di passione che spinge i viola oltre il limite. Per questo servono unità e solidarietà contro questo ennesimo abuso di potere.

La presidenza si farà un sorriso dopo queste diffide, ma non si illuda perché la Curva Fiesole non molla di un centimetro.

Con i nostri ragazzi, sempre.

Solidarietà a tutti i diffidati colpiti da provvedimenti assurdi e liberticidi.

UNONOVEDUESEI - CURVA FIESOLE

Notizie correlate Fiorentina
Altre notizie
23 Gennaio 2019 - La Viareggio Ultras, solitamente vicina ai familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria del 29 giugno 2009, ha donato mille euro...
22 Gennaio 2019 - Un gruppo di tifosi del Bari sarebbe stato aggredito con sassi e pietre mentre percorreva a bordo di alcuni veicolo, la Statale 106, in...
22 Gennaio 2019 - La Digos della questura ha individuato, a inizio gennaio 2019, 18 tifosi violenti (13 della Juventus e cinque del Torino) dei gruppi...
22 Gennaio 2019 - Circa trecento tifosi della Lucchese hanno manifestato pacificamente in centro storico contro la nuova proprietà della...
22 Gennaio 2019 - Massimo Leopizzi, uno dei capi ultrà della tifoseria del Genoa, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al quotidiano La...
17 Gennaio 2019 - Gli Ultras 1898 fanno sentire la loro voce di protesta in riferimento alla gara di domenica 20 gennaio Cosenza-Ascoli, della quale non...
17 Gennaio 2019 - Sarà esposto dietro la Curva Fiesole, una iniziativa per ricordare ultras e tifosi viola scomparsi Appuntamento importante...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
curva fiesole
coro curva fiesole cesare prandelli
Verona, Finale Mondiali 2006 Italia - Francia (2)
... continua la festa ... per non dimenticare
Akragas Licata 2005 Omaggio alla Curva Sud
A tribute to Akragas supporter. This is the match Vs Licata, 31/10/2005 at Stadio Esseneto of Agrigento. Un omaggio ai tifosi dell'Akragas nella partita con il...
modena-mantova
modena-mantova 0-0
I campioni dell'Italia siamo noi
Coro degli Ultras Juve a Trieste. Lo scudetto è su ignobili maglie, ma non c'è dubbio: i campioni dell'Italia siamo noi (Juventus)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa