[ Notizie ]
Daspo nei confronti di tre tifosi del Pratola
28 Gennaio 2019 - letto 427 volte

Notificati nella giornata di ieri i provvedimenti di D.A.S.P.O. nei confronti di tre tifosi protagonisti dei disordini avvenuti al termine dell’incontro Nerostellati-Nereto che vedeva la squadra di casa sconfitta.

I tre giovani di Pratola Peligna, al termine della partita, assieme ad un altro piccolo gruppo di tifosi locali, iniziavano ad inveire animatamente, inneggiando anche a comportamenti violenti, nei confronti dei tifosi della squadra ospite, non contenti i tre, di cui uno travisato da passamontagna con in pugno una cinghia e gli altri due armati di bastone e pietre, si avvicinavano minacciosamente alla recinzione di separazione tra le due tifoserie, tentando di arrivare allo scontro, lanciando oggetti contundenti verso gli ospiti, che nel frattempo defluivano tranquillamente verso l’uscita. I militari dell’Arma dei Carabinieri in servizio di Ordine Pubblico, resisi immediatamente conto della situazione potenzialmente pericolosa, si frapponevano prontamente tra le due tifoserie riuscendo a contenere la situazione senza che si arrivasse ad un effetivo contatto fisico e dopo il ritorno alla calma procedevano all’identificazione dei soggetti.

Per i tre scattava la denuncia penale sia per il porto di oggetti atti ad offendere che per il travisamento e il lancio di oggetti in occasioni di manifestazioni sportive, inoltre veniva richiesto alla Questura dell’Aquila il provvedimento di D.A.S.P.O..

La Questura condividendo pienamente con quanto proposto dai militari dell’Arma, immediatamente dava inizio all’iter per l’irrogazione del provvedimento, che si è concluso rapidamente, nella giornata di mercoledì, quando è stato disposto per i tre giovani il divieto di accesso per 3 anni a tutti gli impianti sportivi (D.A.S.P.O.). Allo stato attuale sono in corso ulteriori indagini, anche tramite l’analisi di riprese video effettuate dai carabinieri, per identificare i soggetti che hanno spalleggiato i tre giovani nei momenti più accesi verificatisi al termine dell’incontro.

Altre notizie
12 Febbraio 2019 - Gli Ultras 1898, dopo i Daspo comminati nel corso della gara di Palermo dello scorso 27 dicembre, comunicano ufficialmente la loro posizione...
12 Febbraio 2019 - Durante l’ultima partita di campionato del Parma, quella di sabato sera contro l’Inter al Tardini, sono stati fermati dei tifosi...
11 Febbraio 2019 - L’Udinese sprofonda in classifica, mail club bianconero invece di cercare di compattare l’ambiente sembra aver scelto la strada...
11 Febbraio 2019 - Un derby sospeso per un'invasione di campo dei tifosi locali. È accaduto sabato, tra la Real Sant'Egidio e l'Atletico San...
11 Febbraio 2019 - Un brutto episodio durante la sfida tra Southampton e Cardiff. Due tifosi della squadra di casa sono stati sorpresi a mimare il volo di un...
11 Febbraio 2019 - Gli animi hanno iniziato a riscaldarsi prima del fischio d'inizio della partita Teramo-Rimini quando, intorno alle 18 di sabato, le...
11 Febbraio 2019 - C’è aria di seria rottura tra la parte più accesa della tifoseria catanese e il Calcio Catania. I sostenitori...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Parma - Milan: Ultras Boys Parma
ultras boys parma vs. milan Serie A
Ultra' Lecce - Gladiator battle
Serie di immagini del mitico Lecce con la colonna sonora del "Gladiatore"...Per tutti i SALENTINI che non si arrendono,incitano la squadra dal 1' al 95' e non...
Lazio irriducibili Hooligans in Atalanta
Lazio irriducibili Hooligans against Atalanta (Lazio)
Ancona Ascoli
mini percorso tra i vecchi incontri tra Ancona e Ascoli

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa