[ Notizie ]
Contestazione dei tifosi dell'Inter contro la sanzione del Giudice Sportivo
14 Gennaio 2019 - letto 321 volte

Prima della partita di Coppa Italia è andata in scena una contestazione dei tifosi dell’Inter contro la sanzione del Giudice Sportivo.

"Contro il razzismo, contro la violenza, contro le punizioni prive di coerenza" e "La maggioranza non ha ululato ma un suo diritto è stato calpestato" il contenuto degli striscioni esposti fuori dallo stadio.

Nel mirino anche la società: "Ci aspettavamo di più dalla società, avrebbe dovuto prendere anche le parti dei tifosi corretti. Siamo stati considerati tutti razzisti e non ci sta bene" ha spiegato il presidente del gruppo organizzato Banda Bagaj, lo stesso che ha esposto gli striscioni.

Notizie correlate Inter
Altre notizie
14 Gennaio 2019 - Il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, ha firmato un Daspo, per la durata di due anni, nei confronti di un tifoso dell'Olimpica...
14 Gennaio 2019 - Sospeso Daspo di tre anni ad un tifoso dell’Inter che aveva insultato Ivan Perisic. Bisogna fare un passo indietro fino al 12 maggio...
14 Gennaio 2019 - Nella partita degli ottavi di Coppa Italia che ieri sera ha visto la Juventus battere al Dall'Ara il Bologna per 2-0 i tifosi...
14 Gennaio 2019 - Genoa-Milan diventa un caso. La decisione dell’Osservatorio di anticipare alle 15 il calcio d’inizio del match di campionato,...
14 Gennaio 2019 - In vista della trasferta di Caronno Pertusella, la Curva Te ha fatto sentire la sua voce, con uno striscione appeso di fronte ai campi di...
11 Gennaio 2019 - Una grande classica del basket italiano, il match tra Pallacanestro Varese e Virtus Bologna giunto alla 162a “puntata”, si...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
an-ta 08.06.2008 finale playoff ANCONA IN SERIE B!!
l'ancona ritorna meritatamente in serie B
Calcio 24/02/2015 Derby Sampdoria-Genoa 1-1
Calcio 24/02/2015 Derby Sampdoria-Genoa 1-1 "Il tifo del Genoa e squadra sotto la Nord"
Udinese v Inter
Coreografia delle due squadre
Interventi dal corteo della manifestazione nazionale ultras contro il Decreto-Amato - "Non si chiede il permesso per essere liberi"...

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa