[ Notizie ]
Caos Messina, i tifosi alla società: "Andate via e liberate la squadra"
24 Gennaio 2017 - letto 1077 volte

Tira una brutta aria, in queste ore, sullo Stretto di Messina.

Per questo gli ultras messinesi hanno chiesto alla società, tramite un comunicato stampa, di cedere a costo zero la totalità delle quote societarie. Quote che verrebbero gestite da un comitato spontaneo creato dai tifosi stessi e che si occuperebbe di trovare nuove figure disposte a sostenere la società almeno fino al termine della stagione. La storia d'amore tra il presidente Stracuzzi e la squadra della sua città, insomma, è ormai da tempo ai titoli di coda.

Ecco il comunicato:
"I gruppi organizzati della curva sud, a seguito della situazione disperata in cui versa l' ACR Messina,  chiedono agli attuali soci, che gli stessi cedano incondizionatamente ed a costo zero la totalità delle quote societarie.  È in atto la costituzione di un comitato spontaneo formato dai rappresentanti dei gruppi della sud che, avute le quote, si renderà parte diligente per cercare di trovare figure disposte a sostenere la società e consentire quantomeno il traghettamento fino a fine stagione cercando di salvare il salvabile per poi cercare di programmare.
La mancanza assoluta di prospettiva, la manifesta incapacità gestionale, l'inconsistenza economica e le continue prese in giro dell'attuale proprietà rendono improcrastinabile questa cessione a costo zero.
È palese che la dirigenza tutta per le scellerate scelte gestionali è invisa alla città nella sua interezza, sia la componente sportiva, sia  imprenditoriale che politica. Nessuno è disponibile a dare più credito a questo gruppo. Nessuno fino a quando ci sarà questa gente vorrà investire un solo euro sulla nostra squadra, tranne improponibili soggetti ( vedi Massone) dal passato torbido che farebbero i loro interessi personali.
Rendiamo merito al  lavoro fatto lo scorso anno ma adesso andate via e lasciate la nostra squadra a costo zero.
Se le nostre richieste non verranno ascoltate procederemo a  boicottare ogni iniziativa della attuale proprietà disertando, a malincuore, in primis lo stadio e ponendo in essere le iniziative che riterremo opportune.
Andate via  e liberate il Messina!"

Notizie correlate Messina
Altre notizie
17 Agosto 2018 - In seguito a diverse inesattezze e fantasiose ricostruzioni dei fatti, Curva Ovest Ferrara tiene a precisare alcuni aspetti in merito a...
17 Agosto 2018 - La tifoseria viola, a prescindere o meno dal rinvio della partita con la Sampdoria, domenica non sarà a Genova. Questo il comunicato...
16 Agosto 2018 - "La nostra città è in lutto e per dignità, rispetto e dolore, la tifoseria del Genoa non assisterà alla...
13 Agosto 2018 - Il Questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a carico di 9 tifosi del...
13 Agosto 2018 - Daspo per due tifosi del Novara calcio che, nel corso dell’ultimo derby con la Pro Vercelli dell’8 aprile hanno acceso alcuni...
09 Agosto 2018 - Gli ultras di Napoli hanno diffuso un comunicato, firmato Curva A e Curva B, in merito alle polemiche di queste settimane e alle...
06 Agosto 2018 - Prima della Sportitalia cup, tra Parma, Sassuolo e Caratese sono stati registrati incidenti tra tifosi crociati e alcuni sostenitori locali....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Promozione del Lecce in Serie A: Giallorossi in festa allo stadio Via del Mare
http://www.leccechannel.it Notizie e Video dei tifosi del Lecce. Vi mostriamo l'esultanza dopo il fischio finale per la promozione del ECCE in serie A...
10/6/2007 genoa serie A,
festeggiamenti tifosi del genoa e tifosi del napoli
Coreografia Foggia Avellino Playoff Serie C finale
Coreografia della finale playoff di andata fra foggia e avellino per la promozione in serie B
ultras lecce!
leccesi a bologna 3 (2006)
Leggenda Torino F.C. toro juve
Torino è stata e resterà granata! Dedicato a tutti i gobbi d'italia e a chi non conosce la storia del calcio

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.