[ Notizie ]
Brindisi, tifosi obbligavano a perdere Ultrà, manager e calciatori: 6 indagati
19 Maggio 2015 - letto 893 volte

La Digos di Brindisi ha notificato oggi sei avvisi di conclusione delle indagini per frode sportiva, violenza privata e minacce a ex dirigente, calciatori e tifosi della squadra di calcio Città di Brindisi. Un’indagine partita nel 2011 che coinvolge l’ex presidente Roberto Quarta, gli ultras che a quel tempo erano tesserati del Matera. Lo scopo del gruppo era, al contempo, di garantire la salvezza del Matera e di costringere la dirigenza della squadra a cedere la squadra ad Antonio Flora. Nel mirino erano finiti i tre soci Giuseppe Roma, Annino De Finis e Roberto Galluzzo. I tifosi avevano tentato di scoraggiarli con minacce vere e proprie ma anche puntando a corrompere alcuni calciatori per far perdere le partite.

Le due partite in cui fu tentata la combine erano Grottaglie-Brindisi e Matera-Brindisi: entrambe furono vinte per 3-1 dal Brindisi che non si prestò alle richieste degli Ultras. I due calciatori Guadalupi e Galetti furono avvicinati per “giocare con poca grinta”; in cambio avrebbero avuto un vantaggio economico. Ma entrambi non accettarono e segnalarono alla dirigenza questi episodi. Ai calciatori avvicinati fu segnalato anche di non parlare con un collega della squadra in particolare perché avrebbe denunciato tutto. Uno dei soci, Roma, fu persino avvicinato in via Carmine da uno dei tifosi indagati e minacciato di morte. A questi episodi ne sono seguiti tanti altri anche nei confronti dell’allenatore dell’epoca Maiuli la cui unica colpa era di essere stato scelto da una dirigenza non gradita ad una parte degli ultras. Il tutto era finalizzato a favorire l’arrivo a Brindisi di Flora che poi, infatti, ha acquisito gratis le quote del Città di Brindisi mesi dopo. Sulla cessione gratuita è in corso un’altra inchiesta in cui sono coinvolti anche membri dell’amministrazione comunale.

Notizie correlate Brindisi
Altre notizie
17 Agosto 2018 - In seguito a diverse inesattezze e fantasiose ricostruzioni dei fatti, Curva Ovest Ferrara tiene a precisare alcuni aspetti in merito a...
17 Agosto 2018 - La tifoseria viola, a prescindere o meno dal rinvio della partita con la Sampdoria, domenica non sarà a Genova. Questo il comunicato...
16 Agosto 2018 - "La nostra città è in lutto e per dignità, rispetto e dolore, la tifoseria del Genoa non assisterà alla...
13 Agosto 2018 - Il Questore di Perugia ha disposto il divieto di accesso in luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive a carico di 9 tifosi del...
13 Agosto 2018 - Daspo per due tifosi del Novara calcio che, nel corso dell’ultimo derby con la Pro Vercelli dell’8 aprile hanno acceso alcuni...
09 Agosto 2018 - Gli ultras di Napoli hanno diffuso un comunicato, firmato Curva A e Curva B, in merito alle polemiche di queste settimane e alle...
06 Agosto 2018 - Prima della Sportitalia cup, tra Parma, Sassuolo e Caratese sono stati registrati incidenti tra tifosi crociati e alcuni sostenitori locali....
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
sangiovannese - FROSINONE (playoff ) coro battimani
coro di incitamento alla squadra nel prepartita...
Top-5 Ultras of the Week (09.02 - 15.02) Ultras World
Bordeaux, Borussia Mönchengladbach vs FC Köln, Eintracht Frankfurt, Legia, Raja Casablanca, Slask
Rimini-Bologna 2005-06 Ultras Bologna
Coloratissimo settore degli ultras bolognesi -cori contro moggi e carraro
ULTRAS GROTTAGLIE play off vs barletta
ULTRAS GROTTAGLIE nei play-off contro il barletta
Ultras Brescia Tempi d'Oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee differenti!! Torneremo grandi!! (Bresciana)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.