[ Notizie ]
Avezzano-Cesena, dopo i due arresti arrivano 26 denunce e 28 daspo
23 Ottobre 2018 - letto 1428 volte

In 26 dovranno rispondere di reati che vanno dall’invasione di campo aggravata al lancio di sassi, dalla violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale al danneggiamento di veicoli della Polizia.

In riferimento ai disordini registrati in occasione dell’incontro di calcio Avezzano-Cesena, valevole per il Campionato di Serie D, Girone F, che si è svolto domenica 16 settembre, presso lo Stadio dei Marsi, il Commissariato di Polizia di Avezzano, in collaborazione con la Digos della Questura di Forlì-Cesena, ha identificato altri 26 supporter delle due squadre, oltre ai due tifosi avezzanesi già tratti in arresto.

A seguito degli scontri, erano rimasti feriti quattro poliziotti e diversi automezzi di servizio erano stati danneggiati. L’indagine, attraverso l’esame delle riprese videofotografiche effettuate dal personale della Polizia Scientifica, ha permesso di identificare 15 marsicani e 11 romagnoli, di età compresa fra 17 e 46 anni, a carico dei quali sono state inviate comunicazioni di notizia di reato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano ed alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di L’Aquila.

In conseguenza di quanto accertato e in ragione dei reati di cui ciascuno dei partecipanti ai disordini si è reso responsabile, il questore dell’Aquila ha emesso a carico sia degli arrestati, già sottoposti ad obbligo giornaliero di firma dall’Autorità Giudiziaria all’atto della convalida dell’arresto, che di tutti i denunciati, 28 provvedimenti di divieto di accesso nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive (daspo), per una durata complessiva di 93 anni.

In particolare, 7 della durata di 5 anni, di cui 5 con obbligo di presentazione convalidato dal giudice per le indagini preliminari su richiesta del pubblico ministero, nei confronti di tifosi già in passato destinatari di daspo emessi dai Questori di L’Aquila, Forlì-Cesena e Teramo; 4 della durata di 4 anni, di cui 3 con obbligo di presentazione convalidato dal gip su richiesta del pm; 8 della durata di  3 anni; 9 della durata di 2 anni.

Clicca qui per continuare.

Notizie correlate Cesena
Altre notizie
07 Dicembre 2018 - La sfida al vertice tra Chieti e Spoltore in programma domenica (14 e 30) al "Caprarese", si disputerà senza i tifosi...
07 Dicembre 2018 - Comunicato Pesaro Ultras 1898 Scriviamo queste poche righe per portarvi a conoscenza di quello che sta accadendo a ragazzi della curva...
07 Dicembre 2018 - Trasferta con restrizioni per il Varese Calcio che domenica sfiderà il Mariano Calcio nel campo di via per Cabiate. Il Prefetto...
07 Dicembre 2018 - Ancora una partita a porte chiuse per l'Usd Corato che domenica prossima incontrerà al Comunale il Molfetta Calcio per la 14esima...
06 Dicembre 2018 - I tifosi della Carrarese hanno finito la pazienza. Dal Porto a Turigliano la città in questi giorni è stata tappezzata di...
06 Dicembre 2018 - Spesso visti con diffidenza dall’opinione pubblica, gli ultras ancora una volta dimostrano il contrario aprendosi a una bellissima...
05 Dicembre 2018 - Niente tifosi del Pisa al Moccagatta di Alessandria per la gara contro la Juventus Under 23. Lo rende noto con un comunicato la tifoseria...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
Ultras Brescia Tempi d'Oro
Ecco i veri ultras Brescia quando non facevano i cazzoni tra di loro per le loro idee differenti!! Torneremo grandi!! (Bresciana)

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa