[ Notizie ]
Annullata Bastia-Lione: aggressione dei tifosi
18 Aprile 2017 - letto 588 volte

Settimana da dimenticare per la squadra del Lione: dopo gli scontri avvenuti in Europa League contro la tifoseria del Besiktas che ha causato ritardi al match, ieri allo stadio Armand Cesari, è stata la volta di quella del Bastia. Già nel corso del riscaldamento alcuni ultrà corsi hanno aggredito i giocatori del Lione con gli steward che hanno cercato di evitare il peggio facendo rientrare anzitempo la squadra francese negli spogliatoi senza danni.

Dopo 50 minuti, la squadra di Genesio, contraria al regolare svolgersi del match stesso ("Bisogna fermarsi" e "Non stiamo andando in guerra" - le parole rispettivamente di Genesio e del Presidente Aulas), è dovuta scendere in campo per ordine del Prefetto, fin quando quest'ultimo è stato costretto ad interrompere in via definitiva la gara dopo un nuovo atto di violenza al termine della prima frazione di gioco.

Quando l'arbitro ha mandato le squadre negli spogliatoi per l'intervallo, il portiere dei lionesi Anthony Lopes è stato affrontato in campo da un tifoso della squadra avversaria: il portiere per allontanarlo lo ha spintonato e da qui si è generato il caos.

Tramite comunicato ufficiale la Lega francese ha comunicato che "La decisione è stata presa di fronte al comportamento inqualificabile di alcuni tifosi allo stadio Armand-Cesari. La Lega invita il Bastia a prendere tutte le misure al fine di vietare un futuro accesso allo stadio agli individui ritenuti responsabili e più in generale di garantire tutte le misure di sicurezza per le partite giocate nel proprio stadio. Giovedì, la Commissione disciplinare della Lega francese esaminerà la questione degli incidenti della partita". Non è la prima volta che la tifoseria del Bastia si trova al centro di episodi negativi; la tribuna est era stata appena riaperta dopo lo stop di tre giornate e un punto di penalità per insulti razzisti a Mario Balotelli. Il Lione, intanto, è atteso giovedì in Turchia per un'altro match ad alto rischio.

Notizie correlate Bastia
Altre notizie
26 Aprile 2017 - Qualche momento di tensione questa sera prima di Pescara-Roma all'esterno dello stadio Adriatico. Un gruppetto di tifosi giallorossi...
26 Aprile 2017 - Tensione prima e dopo Perugia-Verona di serie B, sia fuori che dentro lo stadio Renato Curi. E, anche senza contatto tra tifoserie opposte,...
26 Aprile 2017 - Grave episodio di razzismo a margine della gara tra Dinamo Kiev e Shakhtar Donetsk, classicissima del calcio ucraino. I tifosi di casa...
26 Aprile 2017 - Episodio particolare avvenuto nell’ultimo turno del campionato olandese. Una colonna di fumo nerissimo ha avvolto la curva del PSV...
24 Aprile 2017 - Il Questore di Crotone ha emesso tre Daspo nei confronti di altrettanti tifosi del Crotone per il comportamento tenuto durante e dopo la...
24 Aprile 2017 - I fatti sono accaduti, nel pomeriggio, alla stazione di Lido-Capezzano Pianore dove - secondo le primissime ricostruzioni - alcuni tifosi...
24 Aprile 2017 - Raid di una cinquantina di tifosi del Lecce contro un autobus di baresi nelle campagne di Veglie. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di...
   
Videotifo
Il coro dei tifosi a fine partita
Al triplice fischio inizia la festa della Curva Sud
Fiorentina Milan 16/12 curv  fiesole  www.internativiola.tk
A big Show in Florence,italy last december 16th Fiorentina vs Milan,at Artemio franchi stadium Look at the show of viola fans in curva Fiesole with a...
Ultras Sampdoria-protesta fuori dallo stadio(Samp-Atalanta)
Sampdoria-Atalanta del 28/02/07 Ultras Tito,Fedelissimi e tutti i gruppi della Gradinata Sud fuori dallo stadio durante la partita come forma di protesta....
Brigata Rondo
Un anno vissuto al massimo!!!
All Ultras of Europe for GABRIELE SANDRI
Gli ultimi saluti che tutti gli ultras di tutte le curve d'Europa hanno voluto dedicare a GABBO

TIFO-Net informa
Ascolta Baldini a 90
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.