[ Notizie ]
Ammende della settimana
16 Dicembre 2015 - letto 1291 volte

Ecco le ammende subite dalle società per conto dei tifosi di Serie A, Serie B e Lega Pro:

Serie A (14° e 15° giornata)

14° giornata
Hellas Verona: 20.000 euro per cori di discriminazione territoriale contro la squadra avversaria
Napoli: 3.000 euro per lancio di una bottiglia di plastica verso un calciatore avversario

15° giornata
Frosinone: 20.000 euro per sputi verso l'assistente di gara
Bologna: 15.000 euro per un corso di discriminazione territoriale

 

Serie B (15°, 16°, 17° e 18° giornata)

15° giornata
Ternana: 2.000 euro per cori contro l'arbitro
Livorno: 1.500 euro per cori contro l'arbitro
Lanciano: 1.500 euro per cori contro l'arbitro

16° giornata
Novara: 2.000 euro per cori contro l'arbitro

17° giornata
Bari: 3.000 euro per lacio di fumogeni in campo
Brescia: 3.000 euro per lancio di fumogeni in campo

18° giornata
Bari: 3.500 euro per lancio di petardi
Livorno: 1.500 euro per lancio di fumogeni

 

Lega Pro (13°, 14° e 15° giornata)

13° giornata
Foggia: 3.000 euro per l'accensione di numerosi fumogeni, bengala e petardi e per lancio di bottiglie e accendini in campo, oltre ad uno striscione offensivo e minaccioso verso gli avversari
Casertana: 1.500 euro per l'accensione di fumogeni e petardi e per il danneggiamento di parte del settore a loro riservato

14° giornata
Akragas: 2.500 euro per sputi e sassi verso l'assistente arbitrale
Lecce: 1.500 euro per esplosione di alcuni petardi
Casertana: 1.000 euro per l'esplosione di due petardi
Pavia: 250 euro per danneggiamento dei bagni

15° giornata
Pisa: 3.000 euro lancio di oggetti verso la terza arbitrale
Padova: 1.500 euro per l'esplosione di un petardo di notevole potenza
Foggia: 1.500 euro per l'esplosione di tre petardi
Teramo: 1.500 euro per cori offensivi contro le forze dell'ordine e gli addetti federali
Carrarese: 1.000 euro per cori offensivi contro l'istituzione calcistica
Pontedera: 1.000 euro per cori offensivi contro l'istituzione calcistica
Pavia: 1.000 euro per cori offensivi verso la terza arbitrale

Le altre ammende segnalate dal Giudice Sportivo sono relative a responsabilità dei tesserati e delle società stesse.

Notizie correlate Ternana
Altre notizie
12 Febbraio 2019 - Gli Ultras 1898, dopo i Daspo comminati nel corso della gara di Palermo dello scorso 27 dicembre, comunicano ufficialmente la loro posizione...
12 Febbraio 2019 - Durante l’ultima partita di campionato del Parma, quella di sabato sera contro l’Inter al Tardini, sono stati fermati dei tifosi...
11 Febbraio 2019 - L’Udinese sprofonda in classifica, mail club bianconero invece di cercare di compattare l’ambiente sembra aver scelto la strada...
11 Febbraio 2019 - Un derby sospeso per un'invasione di campo dei tifosi locali. È accaduto sabato, tra la Real Sant'Egidio e l'Atletico San...
11 Febbraio 2019 - Un brutto episodio durante la sfida tra Southampton e Cardiff. Due tifosi della squadra di casa sono stati sorpresi a mimare il volo di un...
11 Febbraio 2019 - Gli animi hanno iniziato a riscaldarsi prima del fischio d'inizio della partita Teramo-Rimini quando, intorno alle 18 di sabato, le...
11 Febbraio 2019 - C’è aria di seria rottura tra la parte più accesa della tifoseria catanese e il Calcio Catania. I sostenitori...
Stai ascoltando
Onair
   
Videotifo
CUCU' LO STRISCIONE NON C'E' PIU'
"Vendetta, tremenda vendetta..." Servizio tratto dalla trasmissione "Visioni rossoblu" dell'emittente locale Cam Tele 3 in cui vengono mostrati gli striscioni...
ultras inter - milan-inter 02/03
23 november 2002 bilan - inter coreografia curva nord milano thanks to gruppo Brusco (Gruppo Brusco)
Siena-Massese la coreografia dal campo
La coreografia fatta dai tifosi del Siena nella partita Robur siena-Massese

Calciomercato a cura di
TIFO-Net informa